• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Manchester United, tensioni dopo il Leicester: spogliatoio contro Rafael e van Gaal

Manchester United, tensioni dopo il Leicester: spogliatoio contro Rafael e van Gaal

Il manager olandese sempre al centro delle critiche per il pessimo avvio di stagione


Louis van Gaal (Getty Images)

23/09/2014 11:49

MANCHESTER UNITED LEICESTER RAFAEL VAN GAAL / MANCHESTER (Inghilterra) - L'incubo della scorsa stagione non è finito, nonostante i tanti milioni spesi durante l'ultima sessione di calciomercato. La clamorosa sconfitta per 5-3 sul campo del Leicester è l'ultima goccia in un mare di polemiche che sta sommergendo il Manchester United e, soprattutto, il manager Louis van Gaal. Ed all'interno dello spogliatoio c'è chi rumoreggia. Lo riferisce il britannico 'Daily Mail', che racconta che al termine dell'incontro con i 'The Foxes', un giocatore dei 'Red Devils' avrebbe chiesto ai compagni, in maniera piuttosto 'colorita', perché fosse stato sostituito Di Maria, fino a quel momento uno dei migliori in campo.

Al centro della critica dei calciatori, poi, anche il brasiliano Rafael, colpevole di aver causato il rigore del momentaneo 2-3. 

 




Commenta con Facebook