• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Lippi: "Per lo Scudetto è corsa a due. Juventus e Roma si equivalgono"

Serie A, Lippi: "Per lo Scudetto è corsa a due. Juventus e Roma si equivalgono"

L'attuale allenatore del Guangzhou Evergrande parla del campionato italiano


Marcello Lippi ©Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

23/09/2014 08:13

SERIE A LIPPI INTERVISTA GUANGZHOU EVERGRANDE / CANTON (Cina) - Marcello Lippi, attuale allenatore del Guangzhou Evergrande capolista nel campionato cinese, ha concesso un'intervista al 'Corriere dello Sport' per commentare le prime tre giornate di Serie A. Ve ne riportiamo alcuni estratti:

SCUDETTO - "E' una corsa a due. Juventus e Roma hanno qualcosa in più delle altre. E il gap tra le due squadre si è colmato, ora si equivalgono. Il Napoli dovrebbe stare appena dietro, ma l'addio alla Champions League ha pesato a livello psicologico. Milan e Inter si sono mosse bene sul mercato, ma non sono al livello delle prime due della classe".

LA JUVE DI ALLEGRI - "Allegri è stato bravo a non fare rivoluzioni e i giocatori si sono messi subito a sua disposizione con attenzione, concentrazione e mentalità vincente".

LA ROMA DI GARCIA - "Garcia ha grandi conoscenze tattiche e la giusta saggezza. Basti pensare al modo intelligente in cui sta gestendo Totti. E' un grandissimo campione, ma ora va centellinato".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook