• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, guerriero de Jong: "Inzaghi come van Gaal. Presto torneremo al top"

Milan, guerriero de Jong: "Inzaghi come van Gaal. Presto torneremo al top"

Il mediano olandese carica la squadra in vista del big match contro la Juventus


Nigel de Jong (Getty Images)
Jonathan Terreni

18/09/2014 11:05

MILAN INTERVISTA DE JONG / MILANO - Quando la battaglia chiama lui risponde. Nigel de Jong è il classico mediano in grado di dare equilibrio ad una squadra offensiva, il muro invalicabile da alzare davanti alla difesa per stoppare le incursioni avversarie. Se poi anche uno come lui si mette a segnare ecco che tutto diventa più bello. La rete dell'olandese contro il Parma domenica scorsa rappresenta tutto il suo carattere: corsa, aggressività e determinazione. Tutte qualità che possono sopperire spesso ad una tecnica non da numero dieci. Ma se il vero de Jong è questo saranno in molti ad invidiarlo ai rossoneri.

"Dobbiamo confrontarci con i più forti per capire chi siamo e sabato abbiamo già un bel banco di prova contro i campioni in carica della Juventus. Abbiamo molta fiducia di poter fare una grande gara, anche con l'aiuto dei nostri tifosi che dovranno riempire lo stadio. Non dimentichiamoci però che loro hanno vinto tre scudetti di fila - dice il mastino in un'intervista a 'TuttoSport' -. Sono sicuro che presto torneremo super perchè stiamo crescendo di partita in partita. L'obiettivo è ritornare tra le prime tre e giocare di nuovo la Champions perchè questo club lo merita; tutti abbiamo in testa la stagione passata e da lì dobbiamo ripartire ed evitare gli errori. Bisogna comunque restare con i piedi per terra perchè siamo solo all'inizio e la strada è ancora lunga".

Inzaghi? Mi ricorda van Gaal. Emana energia positiva per il gruppo e ama il dialogo. Era così anche da giocatore e questo giova a tutti perchè capisce subito le esigenze del gruppo. L'importante è avere profondità e praticare un certo tipo di gioco che con Inzaghi stiamo provando". Infine una news Milan in chiave tattica. "Nuovo ruolo? Sto lavorando per poter giocare anche in mezzo alla difesa qualora ce ne fosse bisogno".

 




Commenta con Facebook