• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Sparta Praga, Benitez: "Sblocchiamoci di testa e i risultati arriveranno"

Napoli-Sparta Praga, Benitez: "Sblocchiamoci di testa e i risultati arriveranno"

Il tecnico spagnolo presenta la sfida d'esordio in Europa League


Rafael e Benitez (calciomercato.it)
Jonathan Terreni / dall'inviato Antonio Papa

17/09/2014 12:34

NAPOLI SPARTA PRAGA CONFERENZA BENITEZ / NAPOLI - Alla vigilia di Napoli-Sparta Praga è tempo di conferenza per Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo presenta la sfida di domani in Europa League contro i cechi al 'San Paolo' in un momento delicato per la squadra azzurra: "Abbiamo analizzato la sconfitta di domenica col Chievo per vedere cosa migliorare in futuro, così come faccio da 28 anni a questa parte. I numeri ci danno ragione perchè abbiamo fatto 33 tiri subendo un solo gol. Dobbiamo migliorare chiaramente nella fase di finalizzazione ma se avessimo segnato il rigore parleremo di un'altra partita. Non dobbiamo vincere ogni gara 5-0 già dopo il primo tempo, ma bisogna controllare il gioco e sfruttare le occasioni. La squadra al momento sta molto bene. Abbiamo vinto la coppa a fine stagione quando la squadra aveva ancora benzina. Questa squadra è allo stesso livello della passata stagione, se non migliore. L'obiettivo è crescere piano piano e i risultati arriveranno. Spesso bisogna controllare la palla senza essere frettolosi".

MINI EUROPA - "Dobbiamo giocare al massimo l'Europa League, vincendo già domani e guardare in avanti. Ho esperienza nella rassegna, e sarà importante fare bene il girone. Dopo può succedere di tutto. Turnover?A Valencia dicevano che ero matto ma poi vinsi campionato ed Europa League. Posso fare turnover se abbiamo la rosa adeguata, perchè poi alla fine è giusto solo in caso di vittoria. Vedremo domani: Michu sta migliorando ma è un calciatore diverso, Hamsik ha fatto bene col Chievo. David Lopez? "Sta lavorando benissimo, inserirlo subito può essere un rischio. Abbiamo tempo. Contro di noi lo Sparta Praga non ha nulla da perdere. Ho fiducia, la squadra ha qualità e la possibilità di passare il turno".

CONTA LA TESTA - "Al di là del risultato, che comunque conta, ho visto una squadra che ha fatto tante cose buone nel primo tempo ma dobbiamo imparare a reagire. Bisogna lavorare sulla testa per gestire questa situazione, che ho già vissuto nelle esperienze di Valencia e Liverpool. In Inghilterra la gente voleva la Champions, e ci siamo riusciti. Dobbiamo continuare a lavorare per preparare la squadra sotto il profilo mentale, fisico e tattico".

CRITICHE APERTE - "I risultati sono importanti, ma i dati di tre mesi fa erano fantastici. Ora ho letto che è l'inizio peggiore degli ultimi quattro anni. Bisogna essere uniti, i tifosi l'hanno capito e ci hanno aiutato. Adesso pensiamo allo Sparta Praga, la migliore squadra del proprio campionato".

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI




Commenta con Facebook