• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Verona-Palermo, Sorrentino: "Non è una sfida tra me e Toni. Juventus? Nessun rimpianto"

Verona-Palermo, Sorrentino: "Non è una sfida tra me e Toni. Juventus? Nessun rimpianto"

Il portiere rosanero ha parlato a poche ore dalla sfida contro gli scaligeri


Stefano Sorrentino ©Getty Images

15/09/2014 08:32

VERONA PALERMO SORRENTINO INTERVISTA TONI JUVENTUS / PALERMO - Stefano Sorrentino, portiere del Palermo, ha concesso un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' a poche ore dalla partita contro il Verona. Ve ne riportiamo alcuni passaggi:

CALCIOMERCATO - "La società mi aveva comunicato che, per motivi finanziari, se ci fossero state delle offerte ne avremmo parlato. Io però non ho mai chiesto di andare via. Perché sarei dovuto andare via una volta raggiunta la A? Ammetto che ci ero rimasto un po’ male delle voci. Sono felice, qui mi sento importante. Prima dei soldi conta la voglia di essere protagonista. A 35 anni voglio giocare, non è ancora tempo di fare la chioccia. A giugno incontrerò la società per capire i loro progetti. La Juventus? Non vivo di rimpianti".

VERONA-PALERMO - "Non è una sfida tra Sorrentino e Toni. Visti i due precedenti, farò di tutto per non farlo segnare, sarebbe una grande soddisfazione contro un campione".

S.D.




Commenta con Facebook