• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI EMPOLI - ROMA

PAGELLE E TABELLINO DI EMPOLI - ROMA

Nainggolan è un guerriero. Hysaj e Mchedlidze generosi. Male Lijajic.


Esultanza Roma (Getty Images)
Alessio Barone

13/09/2014 20:14

PAGELLE E TABELLINO EMPOLI – ROMA/ EMPOLI –  Allo stadio "Castellani" i giallorossi di Garcia conquistano i 3 punti col minimo sforzo. Migliore in campo un ottimo Nainggolan, bene i centrali di difesa. Sottotono Cole e Pjanic. Lijajic è il peggiore in campo. Tra gli azzurri di Sarri, Hysaj spicca per personalità. Mchedlidze è generoso. Verdi impreciso.



EMPOLI

Sepe 6 – E' sfortunato nell'azione del vantaggio quando il tiro del 4 romanista, dopo aver centrato il palo, gli sbatte contro la nuca e carambola in rete. Mantiene i suoi in gioco salvando su Maicon a inizio ripresa.

Laurini 6 – Partita diligente , controlla bene uno spento Lijajic. Nella ripresa è più nel vivo della manovra spingendo sulla fascia di sua competenza.

Rugani 6 – Buono sia il senso della posizione che la marcatura sugli attaccanti avversari. Pecca d'esperienza, ma a 20 anni è comprensibile. Quando gli ospiti decidono di affondare va in leggero affanno.

Tonelli 6 – Come il compagno di reparto cerca controllare le folate giallorosse senza non poca preoccupazione. Non commette evidenti errori ma risente il salto di categoria.

Hysaj 6,5 – Il giovane albanese ha di fronte un mostro sacro come Maicon ma non sfigura anzi denota una buona sicurezza nei propri mezzi. Giovane di belle speranze.

Valdifiori 6 –  E' il regista della squadra, mostra un buon dinamismo a centrocampo, lotta fino alla fine su ogni palla.

Croce 6 – Qualche buona accelerazione che reca non poche insidie alla formazione ospite. Dal 80' Zielinski s.v.

Vecino 5,5 – Tanta voglia di fare nel primo tempo, ma appena allenta la pressione su Nainggolan la sua squadra viene punita. Si spegne nella ripresa. Dal 62' Moro 5,5 - Non fa meglio del compagno che sostituisce.

Verdi 5,5 – Gioca sulla trequarti con compiti di copertura su De Rossi. Tanta buona volontà ma commette parecchi errori di precisione. Dal 63' Pucciarelli 5,5 - Non riesce a trovare la giusta posizione chiuso nella morsa dei centrocampisti ospiti.

Tavano 5,5 – Un pò in ombra, fatica a pungere la difesa avversaria. Ci mette tanto impegno poca concretezza.

Mchedlidze 6 –  Quando lavora di fisico riesce a far salire la squadra, a volte, si ostina a portare troppo palla senza creare alcun disagio agli avversari. Si da un gran da fare anche in fase di recupero palla. Generoso.

All. Sarri  6,5 – La squadra mostra una buona condizione fisica, discrete idee di gioco e carattere,  ma ha poca efficienza offensiva. La differenza tecnica è evidente, ma i suoi provano fino all'ultimo a mettere in difficoltà la Roma. Onore al suo Empoli.

 

ROMA

De Sanctis 6 – Ordinaria amministrazione per l’estremo giallorosso. E' prontissimo a deviare un siluro di Mchedlidze dalla distanza al 76'.

Maicon 6 – Prestazione altalenante per il brasiliano, autore di qualche buona scorribanda offensiva. Si divora un gol fatto sparando sul palo da 0 metri un ottimo passaggio di Florenzi. Si ripete nella ripresa quando spara su Sepe in uscita.

Manolas 6,5 – Puntuale nelle chiusure, preciso nelle marcature. Buon senso tattico. Dalle sue parti gli avanti empolesi faticano a trovare spazio.

Castan 6 – Mantiene la posizione non commettendo sbavature. Dal 46' Astori 6 - Qualche fallo di troppo ma, tutto sommato, buona la sua prestazione.

Cole 5 – Prestazione anonima sull'out sinistro, troppo morbido in fase difensiva e poco pungente quando si tratta di affondare. Da lui ci si aspetta molto di più. Bocciato.

Nainggolan 7 – Sembra una calamità, tutti i palloni che transitano per la metà campo si fermano tra i suoi piedi. Mostra una strepitosa condizione fisica correndo a tutto campo. Ottimo in fase di costruzione gioco. All'ultimo secondo della prima frazione trova il jolly che porta in vantaggio i suoi. Gladiatore.

De Rossi 6 – E’ l’allenatore in campo di questa squadra, esperienza al servizio della squadra. Protegge bene la difesa facendo da filtro sui pochi attacchi dell'Empoli.

Pjanic 5,5 – Partita sottotono per il bosniaco. E' parso svogliato e fuori dal gioco della squadra. Dal 68' Keita 6 - Controlla la sua zona senza particolari problemi.

Ljajic 4,5 – Primo tempo non pervenuto, passeggia per il campo senza beccare mai la palla. Ripresa sulla stessa riga della prima frazione, si nasconde tra le maglie azzurre non rendendosi utile alla squadra. Quei pochi palloni che tocca li spreca banalmente. Sciagurato. Dal 82' Gervinho s.v.

Destro 5,5 – Ben controllato dalla difesa di casa fatica a trovare palloni giocabili. Viene spesso anticipato dai difensori azzurri.

Florenzi 6 – In un primo tempo a fasi alternate serve un pallone d'oro a Maicon. Per il resto partita molto attenta.

All. Garcia 6 – La sua squadra parte sorniona giocando a ritmi troppo bassi. Da rivedere la fase offensiva troppo lenta e prevedibile, bene quella difensiva senza particolari pene. Il jolly di Nainggolan incanala il match su un binario più congeniale. In Champions League ci vorrà un mordente diverso.

Arbitro: Andrea Gervasoni 5,5 – In un primo tempo senza particolari patemi d'animo, non assegna un rigore solare alla Roma nel primo tempo: netto il fallo di mano di Tonelli sul tiro a botta sicura di Pjanic. Nella ripresa qualche dubbio sul contatto Manolas-Mchedlidze in area giallorossa. Per il resto dirige con sufficienza un match sostanzialmente corretto.

 

TABELLINO

 

EMPOLI – ROMA  0-1


Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino (dal 62' Moro), Valdifiori, Croce (dal 80' Zielinski); Verdi (dal 63' Pucciarelli); Tavano, Mchedlidze. A disp.: Bassi, Pugliesi, Barba, Mario Rui, Bianchetti, Aguirre, Moro, Signorelli, Guarente, Laxalt, Zielinski, Pucciarelli, Rovini. All.: Sarri

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Castan (dal 46' Astori), Cole; Nainggolan, De Rossi, Pjanic (dal 68' Keita); Ljajic (dal 82' Gervinho), Destro, Florenzi. A disp.: Lobont, Skorupski, Torosidis, Holebas, Astori, Yanga Mbiwa, Emanuelson, Keita, Gervinho, Ucan, Iturbe, Totti. All.: Garcia

Arbitro: Andrea Gervasoni

Marcatori: 46' Aut. Sepe (R)

Ammoniti: 67' De Rossi (R)

Espulsi:

Note: 72' espulso l'allenatore dell'Empoli Sarri per proteste.




Commenta con Facebook