• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Serie A, largo agli 'stagisti': la classifica dei giocatori meno pagati

Serie A, largo agli 'stagisti': la classifica dei giocatori meno pagati

Ben lontani dagli stipendi da favola dei top club, ecco quali sono i calciatori del massimo campionato con lo stipendio più basso


Romano Perticone (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter @MattZappa88)

13/09/2014 13:25

SERIE A TOP 10 GIOCATORI MENO PAGATI / ROMA - In altri ambiti lavorativi si chiamano "contratti a progetto", "stage", "buoni pasto", "rimborso spese". In Serie A naturalmente no, e non c'è nessun pericolo di non arrivare a fine mese, ma ci sono comunque giocatori che percepiscono uno stipendio annuale ben lontano dalle cifre dei top player. Alcuni sono giovani ancora in rampa di lancio, altri calciatori veterani: ecco la top 10 dei giocatori meno pagati della Serie A.

1) Ettore Gliozzi, attacccante del Sassuolo, 18 anni. Stipendio: 20mila euro a stagione
2) Marijan Coric, portiere del Parma, 19 anni. Stipendio: 25mila euro a stagione
3) Andrea Fulignati, portiere del Palermo, 19 anni. Stipendio: 30mila euro a stagione
4) Alex Meret, portiere dell'Udinese, 17 anni. Stipendio: 40mila euro a stagione
5) Abdoul Meyker Yabrè, centrocampista del Cesena, 19 anni. Stipendio: 48mila euro a stagione
6) Antonio Sanabria, attaccante della Roma, 18 anni. Stipendio: 50mila euro a stagione
7) Isaac Donkor, difensore dell'Inter, 18 anni. Stipendio: 60mila euro a stagione
8) Irakli Shekiladze, attaccante dell'Empoli, 22 anni. Stipendio: 70mila euro a stagione
9) Pierluigi Gollini, portiere del Verona, 19 anni. Stipendio: 80mila euro a stagione
10) Romano Perticone, difensore dell'Empoli, 28 anni. Stipendio: 90mila euro a stagione




Commenta con Facebook