• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Thohir detta la linea 'azzurra': vivaio e più italiani

Calciomercato Inter, Thohir detta la linea 'azzurra': vivaio e più italiani

Stop agli stranieri, il presidente nerazzurro vuole puntare sui talenti cresciuti in casa


Erick Thohir © Getty Images
Lorenzo Polimanti

13/09/2014 09:39

CALCIOMERCATO INTER THOHIR ITALIANI / MILANO - Un'Internazionale in grado di regalare sempre più giocatori alla Nazionale. Italiana. La rivoluzione di Erick Thohir passa anche da qui, da un cambiamento di tendenza che ha già dettato ai suoi uomini e che intende perseguire nei prossimi anni. Vuole un'Inter più italiana, nonostante il nome e gli ultimi anni suggeriscano il contrario. Ed il primo segnale è già arrivato, con Walter Mazzarri che ha affidato la fascia di capitano ad Andrea Ranocchia, unico azzurro in campo alla prima di campionato contro il Torino. Domani, poi, la sfida al Sassuolo, che al contrario schiera undici italiani su undici e punta tutto sul tridente terribile Zaza-Berardi-Sansone.

I nerazzurri, invece, ci stanno lavorando. Con Osvaldo, anche se italo-argentino, la quota dei convocabili per la selezione di Antonio Conte è aumentata. Ma l'obiettivo è creare un solido blocco di interisti da mettere a disposizione del ct, nel giro di pochi anni. E per farlo, riporta il 'Corriere dello Sport', non si agirà soltanto sul calciomercato. Anzi. Si partirà dal vivaio, sul quale il tycoon indonesiano punta e intende puntare tantissimo, come ribadito più volte. L'Under 21 di Gigi Di Biagio si affida infatti ai vari Bardi, Bianchetti, Biraghi, Benassi, Crisetig e Longo, tutti prodotti interisti mandati in giro per l'Italia a crescere e maturare. In estate, poi, rientreranno alla base e saranno valutati: chi convince, resta. Con un ruolo importante, non come comparsa. 

E magari, al rientro, troveranno in rosa altri innesti, rigorosamente italiani. Perché nella lista degli obiettivi sono stati cerchiati in rosso i due talenti dell'Atalanta, Davide Zappacosta e Daniele Baselli, oltre a Fabio Borini, sempre meno al centro del progetto Liverpool e sempre più nel mirino del calciomercato Inter.

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook