• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO CM.IT - Empoli-Roma, Garcia: "Nessun calcolo per la Champions. Maicon..."

VIDEO CM.IT - Empoli-Roma, Garcia: "Nessun calcolo per la Champions. Maicon..."

Il tecnico giallorosso parla alla vigilia del match di campionato contro i toscani


Garcia (Calciomercato.it)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

12/09/2014 13:09

EMPOLI ROMA CONFERENZA STAMPA GARCIA / ROMA - Ritorna il campionato e la Roma di Rudi Garcia è attesa a Empoli per la prima trasferta stagionale: dopo il successo contro la Fiorentina, i giallorossi vogliono ripartire con il piede giusto per poi affrontare con la giusta dose di entusiasmo il debutto in Champions League contro il Cska Mosca. Alla vigilia del amtch con i toscani, il tecnico francese parla in conferenza stampa: tante le news Roma da trattare, dalla formazione che scenderà in campo al 'caso Maicon'. Calciomercato.it ha seguito per voi le dichiarazioni di Garcia. 

CHAMPIONS - "Non penso alla Champions: il mio ruolo è tenere concentrata la squadra sull'Empoli. Domani è la partita più importante. Non mi ricordo neanche chi affronteremo mercoledì". 

PAUSA NAZIONALE - "E' un po' come prima della Fiorentina: abbiamo due giorni per preparare la partita. Holebas è tornato un po' prima ma in rosa è entrato solo ieri. L'atteggiamento della squadra è intatto e i nuovi hanno la capacità di inserirsi subiti. Domani dimostreremo che due giorni bastano per essere competitivi". 

DESTRO - "In campo da titolare? Lo sapete tutti, domani prima della gara vedrete chi scenderà in campo. A parte Strootman e Balzaretti, sono tutti disponibili: mi auguro che sia sempre così per tutta la stagione". 

FORMAZIONE - "La cosa sicura è che non ci sarà una Roma 1 e una Roma 2: farò le scelte in base a ciò che vedo in allenamento e soprattutto sulla condizione fisica e la partita. Entrano in gioco tanti parametri: non faccio dei piani in base alle partite future. Sono concentrato solo su domani e quando sarà finita questa partita avrò più parametri per scegliere la prossima formazione: non faccio nessun calcolo. Domani sarà una gara difficile perché l'Empoli è tornata in Serie A e ha entusiasmo. A parte i tre punti, non abbiamo nienten da guadagnare perché per tutti abbiamo già vinto, ma in Serie A questo non è vero: serve la massima concentrazione". 

TOTTI - "Non è solo il caso di Francesco, abbiamo diversi calciatori che hanno una certa età. Dipende dai momenti: quando abbiamo una serie di sei partite in 17 giorni, il problema non è all'inizio della serie. I problemi arriveranno alla quarta, quinta o alla sesta partita. Per il momento non c'è nessun problema, a parte gli africani che hanno giocato due giorni fa". 

MAICON - "E' semplice, non l'ho convocato contro la Fiorentina perché non aveva fatto una settimana intera con il gruppo e non valeva rischiare. Dopo abbiamo deciso insieme di mandarlo in Nazionale, così ha potuto allenarsi e giocare un'amichevole. Poi è tornato prima del previsto e si è allenato tutta la settimana con noi: ora è pronto per tutte le partite che arrivano adesso. Cosa è successo? Non si può dire: ha sbagliato, è arrivato in ritardo ma è una questione tra lui e la Nazionale, non c'entra la Roma".

BENATIA - "Domani c'è il campionato: Sabatini ieri ha fatto un bilancio del calciomercato e lo ha fatto bene. Su Benatia non c'è più niente da dire, non gioca più con la Roma. Sono contento della rosa che ho: domani contro l'Empoli voglio vedere la stessa voglia messa in campo nella partita con la Fiorentina".

LJAJIC GERVINHO E KEITA - "Ljajic sta bene, per gli africani invece abbiamo preso qualche precauzione. Stanno bene e domani saranno al 100%".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook