• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Juventus-Udinese, Stramaccioni: "Andremo lì a difenderci. Marotta? Tutto chiarito"

Juventus-Udinese, Stramaccioni: "Andremo lì a difenderci. Marotta? Tutto chiarito"

L'allenatore del club friulano ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita


Andrea Stramaccioni (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

12/09/2014 12:01

JUVENTUS UDINESE STRAMACCIONI RISPOSTE TWITTER / UDINE - L'allenatore dell'Udinese Andrea Stramaccioni ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa in vista della partita di campionato contro la Juventus: "La Juve è ancora favorita per la vittoria dello Scudetto. Andremo lì per difenderci, col massimo rispetto per l'avversario. Dobbiamo avere la voglia di metterli in difficoltà approfittando di eventuali errori, ma si ha la sensazione che quando loro segnano la partita è finita. Non piango per le assenze".

QUERELLE CON MAROTTA - "L'episodio con Marotta è alle spalle. Ci siamo chiariti e ora ci sono rispetto e stima reciproci".

JUVENTUS-INTER - "Fu una partita unica per bellezza. La ricordo ma, senza mancare di rispetto, fa parte del passato".

MURIEL - "Ha fatto il prima possibile per tornare. Sono segnali positivi perché denotano grande voglia di far bene. Lui è stato protagonista con l'Empoli di tutte le nostre azioni offensive. Ha fiducia. Deve far parlare il campo".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook