• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Fellaini archivia gli azzurri: "Voglio conquistare un posto nello United"

Calciomercato Napoli, Fellaini archivia gli azzurri: "Voglio conquistare un posto nello United"

Il centrocampista belga è stato a lungo corteggiato dalla società partenopea


Fellaini ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

10/09/2014 17:39

CALCIOMERCATO NAPOLI FELLAINI MANCHESTER UNITED VAN GAAL / MANCHESTER (Inghilterra) - E' stato a lungo il nome attorno al quale è girato tutto il calciomercato Napoli: Marouane Fellaini è stato uno degli obiettivi sfumati (il principale?) della calda estate azzurra, ma alla fine è rimasto al Manchester United, in una posizione non certo comoda visto che van Gaal non lo ritiene una pedina fondamentale nello scacchiere tattico dei 'Red Devils' versione 'orange'. 

Il suo mancato arrivo è stato una delle delusioni del calciomercato estivo del Napoli, ma ora quello che conta per il centrocampista belga non è certo lo stato d'animo di Benitez o dei tifosi azzurri, ma riuscire a ritagliarsi un posto in squadra alla corte di van Gaal. Un obiettivo complicato, ma che Fellaini è intenzionato a non fallire: "Voglio lottare per conquistare un posto in squadra - le parole del calciatore riportate da 'The Guardian' -. L'allenatore vuole mandare in campo la formazione migliore possibile e io voglio farne parte". 

 

Impresa non semplice visto che il 26enne non rientra nei 'titolari' del tecnico olandese, come gli ha confermato lo stesso van Gaal in una chiacchierata estiva: "Ho parlato con lui in estate - spiega Fellaini - e mi ha detto che avrei avuto molta concorrenza a centrocampo. Io però gli ho detto che lotterò con gli altri calciatori per conquistarmi una maglia da titolare". 

Una speranza che il centrocampista belga vuole tramutare in realtà e forse sarà anche per questo che non lesina i complimenti per van Gaal: "Parliamo certamente di un buon allenatore: analizza tutto dalle avversarie ai propri calciatori durante l'allenamento. Ha vinto ovunque è andato". Obiettivo ora è ripetersi anche con il Manchester United: Fellaini in quel caso vuole esserci e ricoprire anche un ruolo da protagonista. L'idea Napoli ormai è acqua passata. Almeno fino a gennaio...




Commenta con Facebook