• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, caccia al terzino: Johnson o Dani Alves per il dopo-Lichtsteiner

Calciomercato Juventus, caccia al terzino: Johnson o Dani Alves per il dopo-Lichtsteiner

I bianconeri cercano rinforzi sulle fasce con lo svizzero in scadenza di contratto


Lichtsteiner © Getty Images
Lorenzo Polimanti

09/09/2014 19:17

CALCIOMERCATO JUVENTUS JOHNSON DANI ALVES LICHTSTEINER / TORINO - La sessione estiva si è conclusa solo da pochi giorni, ma diversi club, italiani e non, pensano già alle prossime mosse, al prossimo calciomercato. Si riapre a gennaio, c'è tempo, ma meglio muoversi d'anticipo. Ed allora anche il calciomercato Juventus non si ferma e va di corsa, soprattutto sulla fascia. Perché servono rinforzi, nomi di livello e, forse, un erede. Da bloccare già in inverno.

Di chi? Di Stephan Lichtsteiner. Lo svizzero ha più volte ribadito la propria ferma volontà di non muoversi dalla Torino bianconera, respingendo al mittente anche diversi corteggiamenti da top club europei. Ma la scadenza del contratto recita giugno 2015 e la trattativa per il rinnovo non decolla. Anzi. L'ex Lazio, secondo le ultime indiscrezioni, spara alto ed allora il Psg resta in allerta, pronto a tornare a bussare dopo averlo chiesto in un potenziale scambio col giovane Rabiot, ed il Bayern Monaco potrebbe anche ripensarci dopo il 'no' ricevuto nelle scorse settimane.

E se sarà addio, la 'Vecchia Signora' sembra aver già ridotto a due i nomi sulla lista dei possibili eredi. Il più vicino, al momento, sembra Dani Alves. Stessa situazione contrattuale dello svizzero per il brasiliano del Barcellona che, però, avrebbe già deciso di salutare i blaugrana e la Spagna. Respinte al mittente alcune offerte ricevute dal Brasile, l'ex Siviglia continua a cercare squadra in Europa. Vuole un top club per rimanere ai vertici, la dirigenza juventina ci sta lavorando, ma deve guardarsi anche le spalle dal possibile inserimento del Manchester United, pronto a garantirgli, se non tutto, almeno buona parte dell'attuale ingaggio da circa 11 milioni di euro a stagione. L'altra pista, invece, porta a Liverpool, sponda 'Reds'. Dove anche Glen Johnson è in scadenza di contratto e ha rivelato di non aver ancora intrapreso i discorsi per un eventuale rinnovo. I radar juventini lo hanno subito captato, così come quelli di Real Madrid e Napoli

 




Commenta con Facebook