• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa, Preziosi: "Kucka incedibile. Lotito? E' un leader"

Genoa, Preziosi: "Kucka incedibile. Lotito? E' un leader"

Il numero uno del 'Grifone' soddisfatto per l'ultima sessione di mercato


Enrico Preziosi ©Getty Images

06/09/2014 08:45

GENOA PREZIOSI KUCKA LOTITO STADIO / GENOA - Maxime Lestienne è la ciliegina sulla torta di un calciomercato fatto di idee e pochi soldi che esalta il presidente del Genoa, Enrico Preziosi. "Lo voleva anche il mio amico Galliani. Per riscattarlo ci vorranno 20 milioni di euro, per noi una cifra inaccessibile - le parole riportate da 'La Gazzetta dello Sport' - Milanetto, mio figlio Fabrizio e Bega sono stati bravi. Sono entrati una quindicina di milioni e abbiamo fatto la squadra con un milione e mezzo. Se azzecchi i nomi vinci. In più abbiamo messo un tetto ingaggi. Rincon? E' bastato parlargli in ufficio un'ora. Poco dopo era già in sede per firmare. Mi sono fidato della pancia, funziona".

Preziosi, poi, conclude: "La lite con Agnelli è stata amplificata. Spero di avere l'occasione di chiarirmi con lui in un contesto più tranquillo. Lotito troppo presente in Nazionale? Nessuno perde l'occasione per criticarlo. E' un leader perché viene riconosciuto come tale. A partire da me. Per lo stadio spendiamo 100mila euro al mese. Ho visto lo stadio di Reggio Emilia e pensando al 'Ferraris' mi sono vergognato. Kucka? Avevamo bisogno di liquidità, ma lui era incedibile. Si è ricreata una grande sintonia tra Gasperini, il genoa ed il sottoscritto".




Commenta con Facebook