• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > SPECIALE Calciomercato, da Guarin a Biabiany: tutti gli affari sfumati

SPECIALE Calciomercato, da Guarin a Biabiany: tutti gli affari sfumati

Sono tante le trattative eccellenti saltate nell'ultima sessione della campagna trasferimenti


Fredy Guarin (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

02/09/2014 10:15

CALCIOMERCATO AFFARI SFUMATI / ROMA - Si inizia dalla coda in questa frenetica ultima giornata di calciomercato. Sembrava tutto fatto per lo sbarco alla corte di Inzaghi di Jonathan Biabiany, ma il mancato accordo tra Zaccardo e il Parma ha fatto saltare l'affare. Per l'esterno francese, che era stato addirittura immortalato con addosso la sciarpa del Milan, si tratta della seconda cessione 'sfumata' al fotofinish del mercato dopo il mancato passaggio alla Lazio nella sessione invernale.

I colpi di scena sono all'ordine del giorno e di affari saltati a sorpresa se ne contano a bizzeffe. Proviamo a pensare, proprio in casa Lazio, allo 'sgarbo' dei cugini della Roma per Astori, quando ormai l'ex difensore de Cagliari sembrava destinato a vestire la maglia biancoceleste. In precedenza, inoltre, Sabatini era riuscito a vincere il braccio di ferro con la Juventus per Iturbe, a conti fatti l'operazione più costosa nel Bel Paese. Ma anche i giallorossi hanno provato l'amaro gusto della beffa: prima con il belga Ferreira Carrasco, blindato al Monaco con tanto di rinnovo; e negli ultimi giorni il 'niet' del Lille per Basa malgrado un'intesa già raggiunta fra l'entourage del montenegrino e il club vice-campione d'Italia.

Non può mancare all'appello in tema di trattative sfumate ovviamente Fredy Guarin, già 'promesso sposo' per il calciomercato Juventus a gennaio prima che l'Inter facesse saltare lo scambio con Vucinic. Il colombiano sembrava destinato a vestire la camiseta del Valencia questa estate, ma neanche stavolta si è consumato il suo addio ai nerazzurri nonostante un presunto inserimento nella serata di lunedì del Real Madrid. Proprio nei 'Blancos' giocherà Javier Hernandez, nei radar della Juve: il 'Chicharito' aveva un volo prenotato per Torino, ma gli spagnoli sono stati più lesti a chiudere per il messicano dopo aver fallito l'assalto a Falcao.

Storia delle ultimissime ore è anche la firma di Bonaventura con il Milan che, saltato l'affaire Biabiany, ha puntato sul fantasista ormai ex Atalanta, a lungo inseguito per tutta l'estate da Fiorentina prima e Inter poi. Poteva indossare il rossonero pure Cerci, poi finito agli ordini di Simeone all'Atletico Madrid, con il suo sostituto al Torino che non sarà Giovinco, bloccato a Vinovo da Allegri. E il nuovo trainer della 'Vecchia Signora' avrà a sua disposizione anche l'alfiere Vidal, rimasto sotto la Mole bianconera malgrado i ripetuti assalti del Manchester United dell'estimatore van Gaal. 'Red Devils', infine, che insieme al Barcellona hanno corteggiato per settimane Cuadrado, ma senza comunque accontentare le pretese della Fiorentina per la freccia colombiana, che almeno per un'altra stagione continuerà a deliziare i palati del popolo viola.




Commenta con Facebook