• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, da Yanga-Mbiwa a Paletta: tutti i nomi per la difesa

Calciomercato Roma, da Yanga-Mbiwa a Paletta: tutti i nomi per la difesa

I giallorossi entro questa sera vogliono piazzare un altro colpo


Walter Sabatini © Getty Images
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

01/09/2014 08:36

MERCATO ROMA DIFESA / ROMA - Mancano poche ore al termine della sessione estiva del calciomercato, e mentre Sabatini sta cercando di stringere per il talentusoso centrocampista francese del PSG Rabiot la Roma resta alla ricerca di un difensore centrale, considerata anche la definizione della cessione in prestito di Alessio Romagnoli alla Sampdoria. Secondo quanto riporta l'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' il club giallorosso ha già allertato il 'Gemelli' per predisporre delle visite mediche per oggi: resta da capire quale sarà il centrale che si sottoporrà agli esami di rito con i capitolini.

YANGA-MBIWA - Nelle ultime ore ha preso quota l'ipotesi Yanga-Mbiwa: il difensore centrale francese, in passato nel mirino anche del Milan, può giocare anche da terzino, e l'idea di Sabatini è di prenderlo in prestito con diritto di riscatto dal Newcastle, che tempo fa lo pagò 8 milioni di euro dal Montpellier, bruciando la concorrenza del Marsiglia.  

ALTERNATIVE - Ma non è il francese l'unica pista del calciomercato Roma: si sta spingendo infatti anche con il Porto per Rolando, prootagonista lo scorso anno nell'Inter di Mazzarri, per il quale il club portoghese continua a chiedere 4 milioni. C'è stato poi un nuovo contatto con il Parma per Paletta (seguito tempo fa da Sabatini) e si è tornati a bussare alla porta del San Paolo per Toloi, già agli ordini di Garcia nella seconda parte della scorsa stagione e che a Trigoria ha lasciato un ottimo ricordo. Per tutti Sabatini propone ai rispettivi club il prestito con diritto di riscatto. Sempre più difficile, infine, la pista Basa, con il Lille che si è chiuso a riccio infastidito per i contatti diretti tra Garcia e il montenegrino.




Commenta con Facebook