• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > DIRETTA Liga, Real Sociedad-Real Madrid 4-2: segui la cronaca LIVE

DIRETTA Liga, Real Sociedad-Real Madrid 4-2: segui la cronaca LIVE

Calciomercato.it, in collaborazione con DirettaGoal.it, vi offre la diretta di questo evento


Cristiano Ronaldo (Getty Images)

31/08/2014 20:07

DIRETTA LIGA REAL SOCIEDAD REAL MADRID LIVE / SAN SEBASTIAN (Spagna)- Allo stadio 'Anoeta' di San Sebastian la Real Sociedad di Jagoba Arrasate sfida il Real Madrid di Carlo Ancelotti in una gara valida per la seconda giornata della Liga 2014/2015. I baschi vogliono rimediare alla pesante sconfitta all'esordio in casa dell'Eibar mentre le 'Merengues' cercano il secondo successo di fila dopo la vittoria sul Cordoba. Calciomercato.it, in collaborazione con DirettaGoal.it, vi offre la diretta dell' 'Anoeta'.

PROBABILI FORMAZIONI

Real Sociedad (4-1-4-1): Zubikarai; Carlos Martinez, Elustondo, Inigo Martinez, Yuri; Bergara; Xabi Prieto, Canales, Granero, Zurutuza; Agirretxe. All. Arrasate

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Arbeloa, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Modric, Rodriguez; Ronaldo, Benzema, Bale. All. Ancelotti

 

Classifica: Valencia*, Atletico Madrid* e Siviglia* 4 punti; Barcellona, Celta Vigo, Real Madrid, Villarreal, Granada, Eibar*, Getafe*, Malaga* 3; Espanyol*, Rayo Vallecano, Almeria* 1; Deportivo La Coruna, Real Sociedad, Athletic Bilbao, Cordoba, Levante, Elche 0.
*una partita in più

 

SE VUOI SCOMMETTERE LIVE SU REAL SOCIEDAD-REAL MADRID, BETFAIR OFFRE A TUTTI I NOSTRI LETTORI UN BONUS DI BENVENUTO PARI AL 50% DELL'IMPORTO DELLA PRIMA GIOCATA FINO AD 80 EURO, INDIPENDENTEMENTE DALL'ESITO DELLA SCOMMESSA!

E RICORDATI DI GIOCARE RESPONSABILMENTE E CHE LE SCOMMESSE SONO VIETATE AI MINORI DI 18 ANNI




Commenta con Facebook