• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Marchetti > L'Editoriale di Marchetti - Torres, Biabiany, Hernandez e Falcao: si balla...

L'Editoriale di Marchetti - Torres, Biabiany, Hernandez e Falcao: si balla...

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di Sky Sport 24


Luca Marchetti
Luca Marchetti (@LucaMarchetti)

29/08/2014 17:04

EDITORIALE MARCHETTI CALCIOMERCATO TORRES, BIABIANY, HERNANDEZ E FALCAO / MILANO - Ore decisive. Milan e Juventus aspettano risposte, aspettano il loro attaccante. Trattative calde a pochissimi giorni dalla fine del calciomercato, soprattutto per i rossoneri.

Adriano Galliani sta attendendo una chiamata da Londra, dove c’è l’incontro tra il Chelsea e gli agenti di Fernando Torres. Una questione tra donne, perché l’incontro è tra Marina Granovskaia, che gestisce le finanze dei 'Blues', e Margarita Garay, procuratrice dello spagnolo. Si tratta, si discute della buonuscita. E’ il nodo fondamentale per Torres al Milan, l’ostacolo che deve essere superato. L’accordo tra Milan e Chelsea è stato trovato, così come quello tra il Milan e il giocatore. Manca solo la buonuscita, che però il Chelsea al momento non sembra intenzionato a concedere. Una questione di principio, perché Torres era stato pagato oltre 60 milioni e l’anno scorso ha rifiutato un’offerta da un club inglese per un trasferimento a titolo definitivo. Mourinho non lo vuole più al Chelsea, non lo convoca per la prossima partita di Premier contro l’Everton per spingerlo verso Milano. Anche in conferenza stampa, l’allenatore portoghese ha parlato del futuro di Torres: “Se lui vuole andare via probabilmente è perché vuole una nuova vita, magari un nuovo campionato nel quale giocare”. Il nuovo campionato può essere la Serie A, è pronto il triennale con il Milan ma prima si aspettano notizie da Londra sulla buonuscita. La deadline è fissata: Galliani vuole una risposta entro domani alle 12, altrimenti va su altri obiettivi.

Uno degli altri obiettivi del calciomercato Milan è il greco Mitroglou, che vuole andare via dal Fulham dopo la retrocessione. Ci sono già stati dei contatti, è la pista alternativa a Fernando Torres. Lo spagnolo ha due agenti: Margarita Garay è a Londra, Antonio Sanz sta aspettando notizie a Milano. E’ stato visto nello stesso hotel da cui è uscito Kia Joorabchian, non solo l’agente di Taarabt ma anche intermediario per Soldado. Un’altra pista per l’attacco che parla spagnolo, resta tra le alternative per il dopo Balotelli.

Biabiany non è una prima punta, ma c’è anche il suo nome nella lista del Milan: c’è l’accordo con il giocatore, bisogna convincere il Parma ma al momento è tutto in stand-by. Se dovesse arrivare il francese, Menez giocherebbe da 'falso nueve'.

Ma non c’è solo il Milan a cercare una punta: anche il calciomercato Juventus è al lavoro pe trovare un attaccante. Falcao è un sogno quasi irraggiungibile, parola di Marotta. Jorge Mendes è rimasto a Montecarlo per parlare con il Monaco e fare da tramite per tutti i club interessati. Pensa a tutto lui. E’ il Monaco che deve far capire all’agente di Falcao quali sono le condizioni per la cessione. La Juve potrebbe pensare di prenderlo, ma solamente a determinate condizioni, che devono essere molto favorevoli. Il giocatore dovrebbe ridursi l’ingaggio o ci dovrebbe essere un contributo del Monaco, che deve anche accettare la formula del prestito. Ecco perché si pensa anche ad altro...La strada più concreta è quella che porta al 'Chicharito' Hernandez. I bianconeri, dopo aver incontrato i suoi agenti, hanno l’accordo con il giocatore. Ora aspettano la risposta del Manchester United dopo aver fatto un’offerta per il prestito con diritto di riscatto. Ore calde: è il momento dell’attesa per Milan e Juve.




Commenta con Facebook