• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Pogba: "Vincenti anche con Allegri. La Champions League è un sogno"

Juventus, Pogba: "Vincenti anche con Allegri. La Champions League è un sogno"

Il centrocampista francese ha parlato del nuovo corso bianconero a pochi giorni dall'esordio in campionato


Paul Pogba (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

27/08/2014 14:35

CALCIO JUVENTUS POGBA ALLEGRI CONTE BUFFON PIRLO / TORINO- La paura dei tifosi bianconeri in questa sessione di calciomercato era chiara: perdere Paul Pogba, considerato uno dei centrocampisti più forti al mondo nonostante i soli 21 anni d'età. Il giocatore francese però ha deciso di rimanere in bianconero, per completare il processo di crescita che lo sta portando ad essere uno dei leader della squadra bianconera, che comincerà ufficialmente la stagione sabato alle 18 contro il Chievo, con lo scudetto cucito sulla maglia e tante certezze in meno per la staffetta tra Antonio Conte e Massimiliano Allegri. Il centrocampista francese però non si è perso d'animo e ha rilasciato importanti dichiarazioni in una intervista a 'Sky Sport'. Queste le sue parole, che suonano come poesia alle orecchie dei tifosi che tanto lo amano e che riguardano il nuovo tecnico ma anche gli obiettivi stagionali della 'Vecchia Signora' e le altre news Juventus. Queste le sue parole: "Allegri adesso lo conosciamo meglio tutti e stiamo bene con lui. Che sia diverso è normale, per me è il primo cambio d'allenatore. Con lui ci troviamo bene, anche in campo e non c'è poi tanta differenza con Conte. Lui aveva una stile diverso ma non vuol dire che non possiamo vincere ancora".

FAVORITI IN CAMPIONATO - "Non lo dico, sappiamo che possiamo vincere se saremo concentrati e cattivi. Come abbiamo fatto in questi tre anni".

CHAMPIONS LEAGUE - "Non è un'ossessione ma un obiettivo ed un sogno. Voglio vincerla".

CHIEVO - "Siamo pronti per l'esordio. Contro il Chievo ho giocato la prima da titolare due stagioni fa e da allora sono cresciuto. Ho 21 anni e sono più maturo anche grazie e a Pirlo e a Buffon, allenarsi con loro ti fa crescere".




Commenta con Facebook