• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato, ESCLUSIVO: incontro Galliani-Sabatini, retroscena Jackson Martinez

Calciomercato, ESCLUSIVO: incontro Galliani-Sabatini, retroscena Jackson Martinez

Al tavolo dei due dirigenti era presente anche Marcelo Simonian: ecco perché


Jackson Martinez (Getty Images)
ESCLUSIVO
Daniele Trecca (twitter @danieletrecca)

24/08/2014 00:45

CALCIOMERCATO MILAN ROMA ESCLUSIVO JACKSON MARTINEZ/ ROMA - E' andato in scena ieri l'ormai famoso incontro tra Adriano Galliani e Walter Sabatini per parlare del possibile trasferimento di Mattia Destro al Milan. L'attaccante della Roma è emerso come il candidato ideale per la sostituzione di Mario Balotelli in rossonero, dopo che l'amministratore delegato milanista non aveva ricevuto segnali incoraggianti sul fronte Jackson Martinez. Ma proprio il futuro dell'attaccante colombiano potrebbe essere legato a doppio filo a quello della punta marchigiana.

A Forte dei Marmi era, infatti, presente anche Marcelo Simonian e sin da subito ci si è interrogati sul perché della presenza del potente agente argentino a quel meeting. Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, il rappresentante, tra gli altri, di Javier Pastore e Ricky Alvarez può giocare un ruolo fondamentale in un'eventuale trattativa con il Porto per il 27enne colombiano. Nel 2012 il trasferimento di Martinez dal Jaguares al club lusitano fu curato anche da Simonian che, tra le altre cose, ha un ottimo e collaborativo rapporto con Manuel Manso, uno degli agenti della punta dei 'Dragoes'. Una presenza, dunque, che potrebbe dipingere nuovi scenari di mercato nell'ultima, infuocata settimana di trattative.

I rapporti tra Sabatini Simonian sono, infatti, tornati sereni dopo lo strappo causato dal mancato approdo in giallorosso di Ricky Alvarez e nell'incontro di oggi potrebbe essere stata pianificata la seguente strategia: cedere Destro ad una cifra importante per tentare nuovamente l'assalto a Jackson Martinez, sfruttando anche parte dei soldi ricavati dalla cessione di Benatia. Una strategia intelligente, ma non così semplice da attuare per due motivi: lo status di extracomunitario del calciatore, che andrebbe ad escludere l'appordo di Marko Basa in difesa, e le richieste economiche del Porto, che al momento sembra poco incline a concedere sconti sulla clausola rescissoria da 35 milioni di euro presente sul contratto del ragazzo. 




Commenta con Facebook