• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, da Destro al sogno Falcao: tutti i nomi per il dopo Balotelli

Calciomercato Milan, da Destro al sogno Falcao: tutti i nomi per il dopo Balotelli

Complicate le piste che portano al giallorosso ed a Martinez. Si guarda in Premier


Radamel Falcao (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

23/08/2014 08:16

CALCIOMERCATO MILAN DESTRO SOLDADO DOPO BALOTELLI / MILANO - Balotelli vola al Liverpool. Anzi, ci è già volato. Ieri l'arrivo a Melwood e le consuete visite mediche di rito, oggi la firma prima dell'annuncio che sancirà ufficialmente il passaggio di 'Supermario' in Red. E poi il calciomercato Milan entrerà davvero nel vivo. Perché i rossoneri perdono gol e, soprattutto, un importante uomo immagine da sostituire necessariamente con un elemento di pari livello. E l'Ad Adriano Galliani è già al lavoro, sfoglia la margherita di calciomercato e cerca l'erede giusto.

Un nome su tutti: Jackson Martinez. La giornata di ieri dell'amministratore delegato rossonero si è aperta con la doppia telefonata al Porto per l'attaccante colombiano. Muro completo, con i lusitani che, almeno in apparenza, dichiarano incedibile il giocatore blindato da una clausola da 30 milioni di euro. Troppi, così come i 25 milioni chiesti dalla Roma per Mattia Destro. Altra pista sondata, ma i vertici milanisti puntano al prestito con diritto di riscatto a 12 milioni di euro. Molto difficile. Una nuova idea, dunque, porta Samuel Eto'o, riferisce 'La Gazzetta dello Sport': piace e lui sembra lusingato dell'interesse. Intanto, però, il Liverpool l'ha bloccato in caso di 'sorprese' nell'affare Balotelli. 

Nella lista, poi, c'è anche Luis Muriel. Nonostante le dichiarazioni del Ds dell'Udinese Giaretta, che ha blindato il colombiano, i rossoneri restano sull'attenti, con i bianconeri che già qualche mese fa avevano aperto all'ipotesi di prestito con la Roma. In Premier, invece, gli obiettivi sono tanti. A partire dal Chicharito Hernandez che, in bilico con la nuova gestione van Gaal al Manchester United, ha attirato prima le attenzioni di Inter e Juventus, poi del 'Diavolo'. Che intanto ha aperto anche i discorsi con il Chelsea per Fernando Torres: si può in prestito, ma serve un grosso contributo da parte dei 'Blues' per garantirgli l'ingaggio da 8 milioni di euro. C'è poi Alvaro Negredo, che in extremis potrebbe essere tagliato dal manager del Manchester City Manuel Pellegrini, e non va dimenticato Roberto Soldado: l'arrivo di Mauricio Pochettino sulla panchina del Tottenham gli ha tolto quello spazio che potrebbe voler trovare altrove.

Il vero sogno, però, resta Radamel Falcao. Il bomber del Monaco è il preferito sia del tecnico Pippo Inzaghi che del presidente Silvio Berlusconi. Il Principato va stretto al colombiano, ma serve uno sforzo da parte del patron rossonero che dovrà garantire almeno 15 milioni di euro di extra-budget a Galliani per tentare di convincere i monegaschi, riferisce 'Tuttosport'.




Commenta con Facebook