• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Italia, da Balotelli a Pirlo: tutte le scelte del ct Conte

Italia, da Balotelli a Pirlo: tutte le scelte del ct Conte

Il 9 settembre contro la Norvegia prima gara di qualificazione ad Euro 2016


Antonio Conte (Getty Images)
Marco Di Federico

20/08/2014 09:34

PANCHINA ITALIA CONTE CONVOCATI NORVEGIA EURO 2016 / ROMA - Antonio Conte è da ieri ufficialmente il nuovo ct della Nazionale italiana. A lui il compito di risollevare gli azzurri dopo il disastro di Cesare Prandelli in Brasile. L'ex tecnico della Juventus è chiamato subito a scelte importanti, visto che il 9 settembre contro la Norvegia ci sarà la prima gara di qualificazione ad Euro 2016. Conte ripartirà dal 'suo' 3-5-2 e dal blocco Juventus, con Buffon, Bonucci, Barzagli e Chiellini a formare il reparto difensivo, anche se ad Oslo giocherà Ranocchia vista l'indisponibilità di Barzagli. Il nodo cruciale riguarda Andrea Pirlo, che alla fine della spedizione azzurra in Brasile aveva manifestato propositi di addio alla Nazionale. Già durante la sua presentazione Conte ha detto che vuole parlare con lui prima di prendere decisioni sul suo futuro in azzurro: secondo 'La Gazzetta dello Sport', Conte non vuole un'Italia dipendente dal regista bianconero, anche perché stravede per De Rossi come regista davanti alla difesa, e quindi si va verso un utilizzo moderato di Pirlo, che a 35 anni potrà rifiatare nelle amichevoli ed essere convocato solo per le gare ufficiali.

In ogni caso contro la Norvegia Pirlo ci sarà, insieme al romanista e ai vari Darmian, Verratti, Candreva e Parolo, che già erano al centro del progetto di Prandelli. A Conte piace molto Andrea Poli del Milan, che potrebbe essere una delle sorprese nelle prime convocazioni di Conte. I problemi maggiori per il ct riguardano l'attacco. Cosa ne sarà di Balotelli? Sicuramente all'inizio ci sarà posto per 'Super Mario', che dovrà però avere i giusti comportamenti con il gruppo per non restare fuori dal 'progetto Conte'. I granata Immobile e Cerci ci saranno entrambi contro la Norvegia ed è possibile che trovi spazio anche il neo interista Osvaldo, con cui Conte ha instaurato un ottimo rapporto nei pochi mesi in cui lo ha allenato alla Juventus. In attesa del ritorno di Giuseppe Rossi.




Commenta con Facebook