• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Calciomercato Juventus, Luisao o Nastasic: Marotta al bivio

Calciomercato Juventus, Luisao o Nastasic: Marotta al bivio

Giorni decisivi per l'arrivo di un nuovo difensore: in pole il brasiliano del Benfica


Luisao, 33 anni (Getty Images)
Marco Di Federico

19/08/2014 07:21

CALCIOMERCATO JUVENTUS LUISAO BENFICA NASTASIC ALLEGRI MAROTTA / TORINO - Sono ore decisive nel calciomercato Juventus per l'arrivo del difensore centrale che i campioni d'Italia stanno cercando da prima della rottura con Antonio Conte. Ieri si è sbloccato qualcosa sul fronte Luisao, il 33enne difensore brasiliano con passaporto potoghese che nel gradimento di Allegri è in pole: il suo entourage avrebbe incontrato i vertici del Benfica per convincere i finalisti della scorsa Europa League alla cessione del capitano di mille battaglie ai campioni d'Italia.  I rapporti tra i due club sono ai minimi storici ma la Juventus si fa forte di una scrittura privata esistente tra Luisao ed il Benfica che permette al giocatore di liberarsi se arriva l'interesse di un club gradito. E per Luisao la Juventus lo è.

Come scrive oggi 'TuttoSport', Marotta non ha fretta e durante questa settimana saranno gli intermediari a portare avanti la trattativa, con i bianconeri che non vogliono mettere sul piatto più di 1 milione di euro. L'alternativa al brasiliano è Matija Nastasic, il 21enne difensore del Manchester City che il manager Pellegrini ha ufficialmente scaricato. In questo caso l'affare è più costoso ma si tratterebbe di un investimento a lungo termine vista l'età dell'ex difensore della Fiorentina: per venderlo il City chiede 12 milioni di euro, ma l'offerta dei bianconeri è sempre quella delle settimane scorse, ovvero un prestito oneroso con diritto di riscatto. Per Nastasic c'è la corte anche della Roma, che deve però prima risolvere il giallo Benatia.

Paletta e Savic sono infine le due soluzioni dell'ultimo minuto. Per il difensore italo-argentino l'interesse è scemato molto rispetto all'inizio del Mondiale in Brasile, mentre per il montenegrino non aiutano i rapporti molto freddi che ci sono con la Fiorentina.




Commenta con Facebook