• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Viviano si presenta: "Non rinnegherò la mia fede 'viola'. Scuffet..."

Sampdoria, Viviano si presenta: "Non rinnegherò la mia fede 'viola'. Scuffet..."

Conferenza stampa di presentazione per il nuovo portiere blucerchiato


Emiliano Viviano (Getty Images)

13/08/2014 12:52

SAMPDORIA VIVIANO PRESENTAZIONE PAROLE/ GENOVA - Giornata di presentazione in casa Sampdoria. In conferenza stampa è stata la volta di Emiliano Viviano. Il nuovo portiere blucerchiato, arrivato dal Palermo, non vede l'ora di scendere in campo: "Dopo un anno in cui non ho giocato, è veramente motivo di orgoglio essere qua. Il passato non conta, io sono qui per far bene. All'Arsenal ho conosciuto un calcio diverso, con metodi di allenamento diversi. Titolare? Dovrò guadagnarmi il posto sul campo, anche a seconda di quello che deciderà l'allenatore".

MAGLIA - "Ho scelto il numero 2 senza un motivo particolare: io sono un tipo alla vecchia maniera, mi piace giocare con numeri bassi. Il numero 1 non era disponibile, così ho scelto il più vicino. Anche la maglia nera mi piace".

SCUFFET - "Spero di arrivare davanti a lui e fare meglio di lui".

TIFOSO FIORENTINA - "Per ogni tifoso rinnegare la fede è una cosa che non si deve mai fare, rimane la passione per la Fiorentina però ora gioco per la Sampdoria e vorrò fare il massimo per la Samp. Credo che gli Ultras e i tifosi siano la parte positiva del calcio".

M.S.




Commenta con Facebook