• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica prima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica prima giornata

Ajax, PSV Eindhoven e Feyenoord partono bene, ottimo esordio per van Basten


L'Ajax festeggia (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

12/08/2014 17:39

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / AMSTERDAM (Olanda) – Dopo un Mondiale in cui il calcio olandese ha confermato di essere di livello eccelso attraverso l’ottimo rendimento della nazionale di van Gaal, l’Eredivisie riparte all’insegna dello spettacolo. Nonostante l’addio di alcuni indiscussi protagonisti come il capocannoniere della scorsa stagione Finnbogason, passato a suon di milioni dall’Heerenveen alla Real Sociedad durante il calciomercato, il campionato resta molto interessante e come sempre proporrà nuovi interessantissimi talenti.

AMBIZIONE – La squadra favorita per il titolo è l’Ajax, che vuole ottenere uno storico quinto successo di fila. I ‘Lancieri’ di de Boer partono come meglio non potrebbero imponendosi per 4-1 sul Vitesse (protagonista assoluto il danese Schone con una doppietta). I campioni d’Olanda voltano così pagina dopo l’inattesa sconfitta con il PEC Zwolle in Supercoppa la scorsa settimana.

RIVALI – Le rivali più accreditate dell’Ajax tengono però botta: a trascinare il PSV Eindhoven nella vittoria esterna sul campo del Willem II è Depay, una delle rivelazioni del Mondiale in Brasile: il talentuoso attaccante però potrebbe lasciare presto il club viste le tante offerte milionarie che gli stanno pervenendo dall’estero, in particolare dall’Inghilterra. Il Feyenoord vince in extremis in trasferta con il Den Haag grazie alla rete di te Vrede, attaccante classe 1991 messosi in evidenza anche nella seconda parte della scorsa stagione quando fu chiamato a sostituire Pellè. Proprio l’addio dell’attaccante salentino, che ha seguito il suo allenatore Koeman al Southampton, potrebbe rivelarsi importante per l’economia di gioco della squadra da questa estate affidata a Rutten.

LE ALTRE – Il PEC Zwolle conferma il suo momento di grazia battendo l’Utrecht con un secco 2-0, festeggiando degnamente davanti al suo pubblico il secondo trofeo in pochi mesi ottenuto pochi giorni fa all’’Amsterdam Arena’. Marco van Basten esordisce alla grande sulla panchina dell’Az Alkmaar con una netta vittoria sul campo dell’Heracles. Il Twente si salva invece in extremis dalla sconfitta contro il Cambuur, grazie a una rete di Mokhtar a una manciata di minuti dal termine. Rocambolesco infine il colpaccio esterno del Groningen, che ribalta nel secondo tempo il doppio svantaggio con il Go Ahead Eagles.

RISULTATI

PEC Zwolle-Utrecht 2-0: 75’ Drost, 90’ +3 Moro;

Heerenveen-Dordrecht 1-2: 14’ Ziyech (H), 44’ Korte (D), 81’ van Hovreem (D);

Cambuur-Twente 1-1: 13’ Runsak (C), 88’ Mokhtar (T);

NAC Breda-Excelsior 1-1: 19’ rig. Stans (E), 20’ Tighadouni (B);

Heracles-AZ Alkmaar 0-3: 56’ Berghius, 63’ Hupperts, 76’ Tankovic;

Den Haag-Feyenoord 0-1: 90’ te Vrede;

Go Ahead Eagles-Groningen 2-3: 18’ Schalk (G), 50’ De Sa (G), 58’ Chery (Gr), 75’ de Leeuw (Gr), 87’ Antonia (Gr);

Ajax-Vitesse 4-1: 40’ Viergever (A), 48’ e 87’ Schone (A), 62’ van der Hoorn (A), 84’ Vejinovic (V);

Willem II-PSV Eindhoven 1-3: 7’ Locadia (P), 10’ e 76’ rig. Depay (P), 40’ Andrade (W).

CLASSIFICA

Ajax, AZ Alkmaar, PSV Eindhoven, Zwole, Groningen, Dordrecht e Feyenoord 3 punti, Cambuur, Breda, Twente ed Excelsior 1, G.A. Eagles, Heerenveen, Den Haag, Willem II, Utrecht, Vitesse ed Heracles 0.




Commenta con Facebook