• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Calcio e social > VIDEO - Real Madrid, Navas-Casillas: il confronto è impietoso

VIDEO - Real Madrid, Navas-Casillas: il confronto è impietoso

I tifosi merengues sui social prendono in giro il capitano e lo bollano come 'pensionato'


Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

08/08/2014 21:35

CALCIO E SOCIAL REAL MADRID VIDEO NAVAS CASILLAS / MADRID (Spagna) - Nuovo dualismo tra i pali al Real Madrid. Con Diego Lopez in uscita - per lui in ottica calciomercato ci sarebbe anche l'ipotesi di uno sbarco in Italia con la maglia del Milan - sarà il neo-arrivato Keylor Navas a contendere una maglia da titolare al senatore Iker Casillas che, a meno di clamorose sorprese, nonostante le recenti critiche resterà alla 'Casa Blanca' anche nella prossima stagione.

Il capitano merengue però non è più amatissimo dai tifosi, che dopo pochi giorni secondo le news Spagna si sono già affezionati al 27enne nazionale costaricano. Navas, dopo un Mondiale da protagonista, ha iniziato subito a mille la sua nuova avventura destando una notevole impressione nei primi allenamenti al centro sportivo di Valdebebas agli ordini di Carlo Ancelotti. E, a farne le spese, è stato proprio Casillas: il confronto fra i due, prendendo spunto da un esercizio di esplosività e rapidità, è quasi imbarazzante in favore dell'estremo difensore ex Levante.

Tutto questo non è passato ovviamente inosservato agli occhi degli aficionados del Real, che nel calderone dei social network non sono stati certamente benevoli con il guardiapali classe '81. C'è chi lo dà per 'cotto' e chi ormai lo definisce un pensionato, prospettandogli un fine carriera da dodicesimo alle spalle di Navas. Un periodo da dimenticare questo per Casillas, dopo la papera nella finale di Champions che stava per costare la 'Decima' ai suoi e una Coppa del Mondo in Brasile che lo ha visto salire sul banco degli imputati nella spedizione da tragenda delle 'Furie Rosse' di Del Bosque. Sono davvero lontani i tempi in cui il popolo del 'Bernabeu' inneggiava sgolandosi a 'San Iker'...




Commenta con Facebook