• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Della Valle: "Ho chiesto a Cuadrado di rimanere ma non sono ottimista"

Calciomercato Fiorentina, Della Valle: "Ho chiesto a Cuadrado di rimanere ma non sono ottimista"

La conferenza stampa del patron viola dopo l'incontro avuto con il talento colombiano


Cuadrado (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

08/08/2014 15:50

CALCIOMERCATO FIORENTINA DELLA VALLE CUADRADO/ FIRENZE - Il patron della Fiorentina Andrea Della Valle è intervenuto in conferenza stampa dopo il summit di calciomercato avuto in giornata con i dirigenti viola e Juan Guillermo Cuadrado per decidere del futuro del talento colombiano. "Ho chiesto a Cuadrado di restare - ha spiegato Della Valle - ci siamo dati una settimana di tempo per decidere insieme. Non sono ottimista ma credo che debba arrivare una grande offerta perché Cuadrado si muova da Firenze".

L'INCONTRO - "Oggi sono qui per aggiornarvi sulla situazione relativa a Cuadrado. Il ragazzo in questo momento sta bene ed è in forma. Io gli ho ribadito i concetti principali su cui puntiamo. 'Qui c'è un progetto serio, cerca di rimanere', questo è quello che ho detto a Cuadrado".

ESPLOSIONE - "L'ho ribadito a Cuadrado poco fa, in caso contrario resterà un altro anno qui con noi. Il ragazzo è serio ed onesto, ho provato a dirgli di restare un'altra stagione. Negli ultimi due anni ha fatto un'esplosione a livello di crescita impressionante, come si è visto anche ai Mondiali in Brasile appena conclusi dove ha fatto grandi cose con la nazionale colombiana".

PROPOSTE - "Cuadrado è stato molto onesto nel dirmi di voler fare un ultimo salto di qualità. Nonostante ciò è molto legato ai tifosi ed è consapevole del bene che loro gli vogliono. Quando si parla con il cuore si possono anche rifiutare delle proposte indecenti, ma poi subentra l'aspetto economico dell'ingaggio dove la Fiorentina ha imposto un tetto inferiore ad altre società. Noi siamo comunque disposti a fare un sacrificio da questo punto di vista".

AQUILANI - "Questa mattina ho parlato anche con Alberto Aquilani e credo che nei prossimi gioni ci sarà un incontro tra il suo procuratore e i nostri dirigenti - ha spiegato Della Valle in merito ad un altro caso da risolvere nel calciomercato Fiorentina - Si parlerà con molta serenità perché c'è la volonta di proseguire insieme".

ESUBERI - "Gli esuberi non mi preoccupano, abbiamo due maghi della dirigenza come Pradé e Macia che sono in grado di fare grandi cose, sia in entrata che in uscita. Sono sicuro riusciranno a portare a termine un bel lavoro".




Commenta con Facebook