• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato Lazio, ESCLUSIVO - rinascita Marchetti, permanenza vicina

Calciomercato Lazio, ESCLUSIVO - rinascita Marchetti, permanenza vicina

Il portiere classe 1983 inizia la nuova stagione con i gradi da titolare


Federico Marchetti (Getty Images)
ESCLUSIVO
Matteo Torre (Twitter: @torrelocchetta)

06/08/2014 14:30

CALCIOMERCATO LAZIO ESCLUSIVO MARCHETTI PERMANENZA FUTURO / ROMA - Federico Marchetti è da circa un anno un tormentone del calciomercato Lazio. Fermo una stagione a Cagliari, rinato calcisticamente a Roma, il portiere di Bassano del Grappa si è espresso ai massimi livelli nel biennio 2011-13, salvo soffrire un crollo di prestazioni nell'anno passato. Con l'ingaggio di Etrit Berisha la Lazio sembrava aver posto le basi per cederlo quest'estate, forte degli interessi di vari top club europei – su tutti Milan e Arsenal.

Indiscrezioni raccolte in esclusiva da Calciomercato.it svelano però che lo scenario è cambiato: la cessione di Marchetti, oggi, non è che una remota possibilità. Le ragioni sono molteplici: l'estremo difensore si è presentato in ottima forma nel ritiro prestagionale, macchiando sì la prima amichevole di livello – con lo Sporting Lisbona – con un errore che è costato un gol, ma sfoggiando per il resto il consueto repertorio di interventi decisivi e reattività esplosiva tra i pali. Non solo: il nuovo allenatore Stefano Pioli avrebbe deciso di puntare su di lui come titolare perché reputerebbe Berisha ancora non sufficientemente maturo per questa responsabilità.

E le pretendenti? Stando alle nostre informazioni, il calciomercato dei portieri è cambiato drasticamente nel corso di questa stessa estate. L'unica squadra che, in data odierna, potrebbe realmente strappare Marchetti alla Lazio è il Milan, che ha l'urgenza di trovare un portiere subito pronto per un ruolo da titolare. Qui entrano però in gioco due fattori: la trattativa in essere tra rossoneri e Diego Lopez, con il portiere del Real Madrid in prima fila per accasarsi a Milano; e la volontà del Presidente biancoceleste, Claudio Lotito, di trattenere tutti i pezzi da novanta dell'organico. La Lazio vive da mesi in clima di contestazione e la dirigenza crede che l'unica strada per riavvicinare i tifosi sia allestire la rosa più competitiva dell'era Lotito, pur al costo di importanti sforzi economici. La società ha protetto il giocatore nel suo difficile periodo di calo delle prestazioni e inattività; oggi vuole essere ricompensata rispolverando il Marchetti che acquistò nel 2011. Per tutte queste ragioni Marchetti e la Lazio, al momento, rinnovano i voti di fedeltà.




Commenta con Facebook