• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Benitez: "Per Fellaini dipende dal Manchester United. Mascherano..."

Calciomercato Napoli, Benitez: "Per Fellaini dipende dal Manchester United. Mascherano..."

L'allenatore partenopeo interviene ai microfoni dei giornalisti da Castel Volturno


Rafa Benitez (Getty Images)
Matteo Torre (Twitter: @torrelocchetta)

05/08/2014 11:55

NAPOLI CONFERENZA STAMPA BENITEZ / CASTEL VOLTURNO - Rafa Benitez incontra i giornalisti a Castel Volturno. Conferenza stampa all'ora di pranzo per l'allenatore del Napoli, dopo la sessione di allenamento mattutina in vista dell'amichevole col Barcellona. Calciomercato.it segue in diretta per voi l'evento.

DISTANZA - "Il Barcellona è una società fortissima", l'esordio di Benitez. "E' una gara particolare perché ho affrontato spesso i blaugrana in momenti speciali. Se ci stiamo avvicinando? Il loro fatturato è di 500 milioni... al 'Camp Nou' ho visto centomila persone: è un'altra cosa. Il Napoli cammina sulla strada giusta ma è ancora distante".

SFIDA - "Entrambe le squadre arrivano a questo appuntamento con diversi reduci dal Mondiale, quindi è difficile prevedere come andrà. Higuain? Ha lavorato bene e verrà con noi anche se non è al 100%, come ovvio che sia. Potrebbe giocare qualche minuto".

FELLAINI - "E' difficile non parlare di mercato oggi. Credo che abbiamo tanti giocatori che escono sui giornali, quindi è difficile fare una cernita. Continuiamo a lavorare con chi abbiamo. Sappiamo cosa stiamo facendo, ma dobbiamo continuare a lavorare indipendentemente da acquisti e cessioni. Fellaini è del Manchester United: dipende da loro, non da noi".

GRUPPO EUROPEO - "Il gruppo attuale sarà al 99% in lista Champions".

MASCHERANO - "Per lui la porta è chiusa. La nostra amicizia permetteva una trattativa, ma Luis Enrique ha considerazione di lui e ho capito che non lo avremmo potuto prendere".




Commenta con Facebook