• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Video > VIDEO - Napoli, Benitez fa il pompiere: "Non c'è nessun caso Callejon"

VIDEO - Napoli, Benitez fa il pompiere: "Non c'è nessun caso Callejon"

Il tecnico spagnolo ha fatto il punto della situazione in conferenza stampa


Benitez e De Laurentiis (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

29/07/2014 08:38

BENITEZ CONFERENZA STAMPA / DIMARO - Nell'ultimo giorno di ritiro a Dimaro il tecnico del Napoli Rafa Benitez ha parlato ai giornalisti in conferenza stampa, facendo il punto sul ritiro e sul calciomercato: "Ho visto la squadra reagire bene al lavoro mettendo in campo nelle amichevoli ciò che abbiamo provato".

CALLEJON - "Per Callejon abbiamo avuto diverse offerte ma abbiamo detto di no. Non c'è nessun caso. Qualche volta mi devo arrabbiare. Non è vero che non ho un buon rapporto. Su Behrami è veramente incredibile: è uscito dal campo con la mia autorizzazione. Voi giornalisti avete poco da scrivere durante l'estate..."

MERCATO - "Il mercato è troppo lungo. Solo il 10% dei nomi che escono sul calciomercato del Napoli sono veri. Per esempio con Mascherano sapevamo benssimo quale fosse la situazione. Qui lavorano tutti bene, Bigon è sempre in contatto con me".

ROSA - "La rosa è più forte dello scorso anno perché abbiamo recuperato Zuniga, Maggio, Mesto, Hamsik che sono stati fermi a lungo

KOULIBALI - "Mi ha sorpreso in positivo. E' attento in campo e ha già imparato l'italiano, quindi il suo ambientamento è più veloce".

MICHU - "Lui ha fatto tante reti in più ruoli. Adesso gli manca la conoscenza dei nuovi compagni e del nostro tipo di gioco".

CALENDARIO - "Non ci ho pensato tanto. Adesso la nostra priorità è la Champions League".

SPETTACOLO - "Mi piace vincere 1-0, ma di più se vinciamo con tre o quattro gol di scarto. Mi piace attaccare ma avendo equilibrio e migliorando al fase difensiva".

ZUNIGA - "Può giocare in più ruoli. Ora si sta allenando con Mertens e parlerò con loro a Napoli".

TIFOSI - "Sono sicuro che loro sono carichi al 100%, così come lo siamo noi. Devono pensare a una partita alla volta come la squadra

HAMSIK - "L'ho visto molto bene, ha capito che deve stare un passo avanti rispetto ai compagni e si vede anche in campo

RAFAEL - "Ha recuperato benissimo, non si vede che è tornato da un infortunio importante come quello che ha subito".

HIGUAIN - "E' carico anche mentalmente, doveva tornare il 4 ma potrebbe essere a Napoli già il 2 perché non vede l'ora d'iniziare".

".

 




Commenta con Facebook