• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > In evidenza > FOTO e VIDEO CM.IT - Figc, Tavecchio: "Qui titolare chi mangiava le banane"

FOTO e VIDEO CM.IT - Figc, Tavecchio: "Qui titolare chi mangiava le banane"

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti ha presentato il suo programma per la Federcalcio


1 di 3
Carlo Tavecchio (Calciomercato.it)
Matarrese (Calciomercato.it)
Lotito, Beretta e Carraro (Calciomercato.it)
dall'inviato Valerio Cassetta

25/07/2014 16:57

ASSEMBLEA LEGA NAZIONALE DILETTANTI TAVECCHIO / ROMA - Si sta tenendo a Roma l'assemblea straordinaria elettiva della Lega Nazionale Dilettanti, al termine della quale Carlo Tavecchio terrà una conferenza stampa in cui presenterà il suo programma in vista dell'elezione del presidente della Figc. Tra i presenti anche Lotito, Beretta e Pancalli: Calciomercato.it ha seguito per voi la giornata. 

CARRARO -  "Abete si è comportato bene e merita rispetto. Il calcio italiano si rivolge ad una persona come Tavecchio che ha valori veri. È poco glamour ma affidabile e solido".

MATARRESE  - "Spero che sia la volta buona. Il mondo calcio è tormentato. Carlo batterà i pugni sul tavolo e rischierà. In questi anni si è ridimensionata federazione. O Carlo o nessuno. Carlo, abbiamo bisogno di te":

BERETTA - "Abbiamo una lettera con 18 società che sottoscrivono la candidatura o le proposte di Tavecchio. Ci sono tutte premesse per fare bene".

TAVECCHIO - "Dal gol di Godin si sono aperte situazioni imprevedibili. Se non si cambia filosofia, un gol o un rigore parato possono decidere le sorti di una Federazione. La LND è cresciuta partendo da zero, ha fatto da formica in un paese di cicale. Qualcuno dice 'e chi sto 71enne?' E che mi devo ammazzare? A 71 anni non faccio compromessi. Questo è un paese addormentato. Ai giocatori della nazionale direi di non scendere in campo, se durante l'alza bandiera non avessero i brividi. Senza Federazione le squadre non possono partecipare a competizioni europee e prestigiose".

TAVECCHIO SU SICUREZZA - "Quando entro a San siro con i tornelli mi sembro un maiale che va al macello. Dobbiamo eliminare barriere e pretendere la certezza della pena. Siamo gli ultimi rimasti così. Negli altri paesi a livello dilettantistico a bordo campo c'è una corda che separa i tifosi dal campo. Con le partite a porte chiuse non si risolvono problemi, non è ordine pubblico. Occorre dare credibilità agli steward e dignità".

TAVECCHIO SU PROSSIMO CT - "La stampa è preoccupata di chi sarà in panchina nella nazionale contro Olanda? Bene! Manderò Rivera! Se al mio amico Ulivieri gli tocchi il suo organico e i suoi contenuti commetti lesa maestà".

PUNTI PROGRAMMA TAVECCHIO - Tra i punti del programma di Tavecchio in caso di sua elezione alla presidenza della Figc ci sono: settore tecnico e criteri di formazione federale, settore giovanile e scolastico, nuove risorse economiche. (sviluppare il brand federale sui mercato internazionali).

CONFERENZA STAMPA - In conferenza stampa poi Carlo Tavecchio è entrato nei dettagli del suo programma: "La priorità sono le riforme statutarie per rendere democratica la partecipazione assembleare. Poi andranno riformati i campionati. Tessera del tifoso? Il problema è di cultura di base. Ci vuole educazione e buon senso. Come possiamo andare avanti se i giovani non giocano più in strada?"

Poi aggiunge "Il nuovo Ct? Non voglio fare dilazioni, la nazionale avrà il commissario tecnico dalla prima settimana di presidenza. Sarà persona competente e che darà garanzia per 2/3anni. Come obiettivo c'è anche la promozione del calcio femminile: prima delle gare di Serie A si potrebbero far giocare le squadre femminili. Avevo pensato anche a Barbara Berlusconi come presidente (scherza ndr), ma poi ha detto che sono inadeguato...Antipatia Blatter? Blatter ha bisogno di noi. Noi invece abbiamo meno bisogno di lui."

GAFFE E SCUSE - Durante la conferenza stampa, Tavecchio si lascia andare a una frase che ha generato molte polemiche: "L'Inghilterra fa entrare i calciatori in base al curriculum alla loro professionalità, da noi invece "Opti Poba" viene qui che prima mangiava le banane e ora fa il titolare nella Lazio". 

Nel post conferenza arrivano le scuse, come riporta 'La Stampa': "Banane? Non ricordo neanche di aver utilizzato quel termine: facevo riferimento al curriculum e alla professionalità richiesti dal calcio inglese per gli extracomunitari. In Inghilterra occorre dimostrare il curriculum altrimenti non li fanno giocare. Se qualcuno si è offeso, mi scuso: la mia vita è improntata al rispetto delle persone e al volontariato". 




Commenta con Facebook