• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Benitez incorona Hamsik: "Per noi è fondamentale. Insigne..."

Napoli, Benitez incorona Hamsik: "Per noi è fondamentale. Insigne..."

Il tecnico azzurro punta sul trequartista slovacco dopo le difficoltà dello scorso anno


Marek Hamsik (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

23/07/2014 12:26

NAPOLI BENITEZ HAMSIK INSIGNE / DIMARO - L'anno di Marek Hamsik: le notizie Napoli puntano tutto sullo slovacco e sulla sua capacità di diventare vero leader della squadra azzurra. Il numero 17 dei partenopei ha iniziato bene siglando il primo gol stagionale nell'amichevole contro la Feralpi Salò, ma sono altri i gol che si aspetta da lui Rafa Benitez.

Nei discorsi del tecnico spagnolo non manca mai un riferimento al capitano del Napoli, l'ultima colonna della squadra ritornata in Serie A dopo il fallimento uscita integra dalle vicende del calciomercato. 'Don Rafè' anche ieri sera a parlato di Hamsik nel corso di un incontro con i tifosi andato in scena a Dimaro: "Marek è fondamentale per noi: ha grandissima qualità e lo abbiamo ammirato nella prima amichevole. E' un calciatore fortissimo e lo scorso anno aveva segnato sei reti prima dell'infortunio: quindi non credo che per lui il ruolo sia un problema. Quest'anno ho detto che può fare 12 reti".

Magari la prima importante potrà metterla a segno nei preliminari Champions: "Siamo concentrati sui playoff - le parole di Benitez -: l'obiettivo è andare avanti perché vogliamo essere protagonisti nella massima competizione continentale. In Europa negli ultimi anni abbiamo sempre fatto bene: vogliamo superare i preliminari per giocare un'altra Champions". 

Magari nelle serate europee potrà brillare anche la stella di Insigne che ha rinunciato ad alcuni giorni di vacanza per mettersi subito a disposizione di Benitez ed essere pronto per metà agosto: "Insigne la scorsa stagione ha realizzato nove gol - spiega il tecnico spagnolo -, ma può fare anche di più. Contiamo sul suo talento: crescerà molto".

Benitez ci crede: il Napoli che verrà riparte dalla 'colonna' Hamsik e dallo scugnizzo Insigne: loro sono chiamati a dare quel qualcosa in più per far alzare la qualità della formazione azzurra e poter ambire a lottare per il vertice fino alla fine.  




Commenta con Facebook