• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, Lotito: "Stiamo costruendo una rosa da palcoscenico europeo"

Calciomercato Lazio, Lotito: "Stiamo costruendo una rosa da palcoscenico europeo"

Il presidente biancoceleste promette ai tifosi di rinforzare la squadra in vista della prossima stagione


Claudio Lotito (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

22/07/2014 17:21

CALCIOMERCATO LAZIO LOTITO PIOLI/ ROMA - Continua senza sosta il calciomercato Lazio: i dirigenti biancocelesti, dopo aver ingaggiato Filip Djordjevic a costo zero dal Nantes, Dusan Basta dall'Udinese e Marco Parolo dal Parma, puntano a rafforzare il reparto difensvio per consegnare a Pioli un organico in grado di dargli ampie garanzie in vista della prossima stagione.

In questo senso, nell'ultimo dei suoi comunicati, Claudio Lotito ha voluto mandare un messaggio alla tifoseria capitolina: "Ci sono tutte le intenzioni di migliorare la squadra ed offrire un’ottima prestazione il prossimo anno - ha spiegato il patron biancoceleste - La società sta operando giorno dopo giorno, con costanza e determinazione su più fronti. Come già anticipato ieri abbiamo ancora dei colpi d’assestare e mi auguro che la contrattazione si svolgerà positivamente: è nel nostro interesse costruire una rosa in grado di tornare in Europa ed imporsi sul palcoscenico internazionale".

Una chiara dichiarazione d'intenti arrivata in piena trattativa per Davide Astori, considerato l'obiettivo di calciomercato numero uno dai dirigenti della Lazio. Si continua a trattare con il Cagliari che non scende dalla richiesta di 8 milioni di euro per il suo cartellino. Tare e Lotito, per abbassare le pretese, hanno provato ad inserire nell'operazione una contropartita tecnica a scelta tra Michael Ciani e Diego Novaretti, due pedine però poco gradite ai sardi.

La sensazione è che l'affare possa andare in porto ma c'è bisogno di aspettare ancora qualche giorno. Situazione diversa invece per l'altro centrale seguito dai biancocelesti: Stefan de Vrij. Un'offerta presentata dalla Lazio al Feyenoord è già stata rifiutata e il giocatore, dopo essersi messo in evidenza ai Mondiali 2014 con la maglia dell'Olanda, ha incassato l'interesse di diversi club europei tra i quali anche il Manchester United guidato dal suo connazionale Louis van Gaal.

La Lazio comunque resta alla finestra valutando come alternative Paletta del Parma, Ogbonna della Juventus e Doria del Botafogo. Lotito si è esposto, assicurando di voler costruire una squadra che possa tornare protagonista in Italia e in Europa, chiamando a raccolta anche i tifosi, ancora alle prese con la contestazione: "Vorrei ricordare a chi continua ad osteggiarmi che disertare lo stadio è un colpo che non viene inferto solo alla Società, ma anche ai singoli calciatori e all’onore della maglia. Chi boicotta gli spalti nel tentativo di fronteggiare la mia figura fa solo il male della Lazio, e di nessun altro". 




Commenta con Facebook