• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Newcastle, due tifosi morti nel volo MH17. E i rivali del Sunderland organizzano una colletta

Newcastle, due tifosi morti nel volo MH17. E i rivali del Sunderland organizzano una colletta

John Alder e Liam Sweeney erano conosciuti anche dalla squadra. Pardew: "Siamo sotto shock"


Il tributo al St James Park (Getty Images)

20/07/2014 18:45

NEWCASTLE SUNDERLAND TIFOSI MH17 COLLETTA / NEWCASTLE UPON TYNE (Inghilterra) - Sunderland e Newcastle uniti nella tragedia. Sul volo MH17 esploso sui cieli dell'Ucraina erano presenti due tifosi dei 'Magpies', il 63enne John Alder e il 28enne Liam Sweeney, che si stavano recando in Nuova Zelanda pur di seguire le amichevoli pre-stagionali della loro squadra del cuore. Oggi la stampa britannica rende noto che i tifosi dei 'Black Cats', loro acerrimi rivali, hanno organizzato una colletta per le vittime, raccogliendo in poche ore più di 18 mila sterline.

Il tifoso del Sunderland Gary Ferguson ha creato una pagina per la colletta su gofundme.com, scrivendo: "Potremo essere tifosi del Sunderland e avere storicamente una grande rivalità col Newcastle, ma ci sono cose ben più importanti di ogni partita di calcio. Questa notizia incredibilmente triste sulla morte dei due tifosi del Newcastle ci ha scioccati. Doniamo i nostri soldi e organizziamo un tributo floreale: ogni incasso ulteriore verrà donato in beneficenza".

Al 'St James' Park' sono state deposte sciarpe di entrambe le fazioni, a simboleggiare l'unione tra rivali in questa tragedia. L'allenatore Alan Pardew ha dichiarato: "Io e tutti i giocatori siamo sotto shock per la notizia. Conoscevamo sia John che Liam e sapevamo quanto fossero passionali verso di noi. Ci avevano seguiti in un'amichevole pochi giorni fa ed erano disposti a venire in Nuova Zelanda pur di tifare Newcastle. I nostri cuori sono con le loro famiglie e i loro cari".

M.T.




Commenta con Facebook