• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Calciomercato Inter, Mazzarri: "Quasi fatta per Medel? Non parlo"

Calciomercato Inter, Mazzarri: "Quasi fatta per Medel? Non parlo"

Il tecnico nerazzurro non si sbilancia sull'arrivo del centrocampista cileno


Walter Mazzarri (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

19/07/2014 23:43

CALCIOMERCATO INTER MAZZARRI MEDEL/ ROMA - Lunga intervista rilasciata da Walter Mazzarri ai microfoni di 'Sky Sport': il tecnico dell'Inter, impegnato nel ritiro prestagionale, ha parlato dei calciomercato e fatto il punto della situazione dopo un anno alla guida del club milanese. "Quasi fatta per Medel? Non è un nostro tesserato e non ne parlo - ha spiegato Mazzarri - le domande di mercato vanno fatte ad Ausilio. Obiettivi? Non ho mai parlato di obiettivi precisi, chi mi conosce sa che parlo in un certo modo con i miei giocatori e cerco di far avere loro un rendimento che porti a vincere il più possibile. Alla fine si tireranno le somme. Dopo un anno di esperienza in questo club sono più padrone della situazione e non ho nula da scoprire. Sono più tranquillo, fino ad ora sono soddisfatto di quello che mi stanno dando i ragazzi".

JUVENTUS - "Sopreso da quanto successo in casa Juventus? Non ho mai pensato alle altre squadre, nel calcio poi non mi soprende nulla. Ogni società sa il rapporto che ha con il proprio allenatore e ognuno fa le sue scelte. Siamo tutti dei professionisti che lavorano in grandi club e non voglio mettere becco nei discorsi di casa altrui".

NAZIONALE - In chiusura, Mazzarri risponde così a chi gli chiede se accetterebbe di allenare la Nazionale italiana: "In questo momento no - ha spiegato Mazzarri - a me piace allenare ogni giorno, lavorare quotidianamente. Ora non ci penso ma in futuro mai dire mai".




Commenta con Facebook