• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Medel a Pato: il punto tra sogni e trattative

Calciomercato Inter, da Medel a Pato: il punto tra sogni e trattative

D'Ambrosio 'suggerisce' Cerci. E Guarin spera di poter restare ad Appiano Gentile


Gary Medel ©Getty Images
Matteo Torre (Twitter: @torrelocchetta)

18/07/2014 16:40

CALCIOMERCATO INTER ACQUISTI CESSIONI MEDEL / ROMA - Il calciomercato Inter entra nel vivo. La società nerazzurra sta lavorando serratamente sia sul fronte entrate che sul fronte cessioni, ritoccando non solo la rosa ma anche i quadri societari. Dopo aver ufficializzato il nuovo CEO Michael Bolingbroke (che arriverà dal Manchester United ma sarà operativo a partire da agosto) Thohir e soci pensano agli uomini giusti per mettere al servizio di Walter Mazzarri un organico da grandi obiettivi. In mediana il sogno resta Gary Medel: l'offerta al Cardiff è di 7 milioni per un prestito con diritto di riscatto, ma la richiesta rimane di 9 milioni per un prestito con obbligo di riscatto. A centrocampo sono in partenza sia Kuzmanovic (piace al Besiktas) che Laxalt (il suo agente ha parlato di Empoli e Stoccarda tra le altre società interessate al suo profilo). E Guarin, dal canto suo, fa sapere di essere pronto a restare, ma di rimettere la decisione nelle mani di staff tecnico e dirigenza.

I movimenti più importanti del calciomercato sembrano riguardare il reparto offensivo. Javier 'Chicharito' Hernandez è stato escluso dai convocati di Louis van Gaal per la tournée statunitense del Manchester United, a ulteriore testimonianza della forte possibilità che venga ceduto quest'estate. Resta da convincere Walter Mazzarri, che nel messicano vedrebbe caratteristiche troppo simili a Mauro Icardi. Al centro dell'attacco continuano a piacere anche Alexandre Pato (in Brasile la stampa è convinta che sia pronta un'offerta per riportarlo in Serie A, anche inferiore ai 15 milioni pagati dal Corinthians al Milan) e Stevan Jovetic (su cui si vorrebbe inserire la Juventus, anche se l'Inter resta in pole position). Un'idea, però, la lancia un giocatore già in rosa. E' Danilo D'Ambrosio, che strizza l'occhio: “Alessio Cerci è un giocatore di qualità...” Che sia l'assist giusto per il Ds Piero Ausilio? Forse. Ma la concorrenza, attorno alla stella del Torino, è più agguerrita che mai.




Commenta con Facebook