• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Benitez: "Insigne è carico. Recupero Hamsik fondamentale"

Napoli, Benitez: "Insigne è carico. Recupero Hamsik fondamentale"

Il tecnico azzurro parla dal ritiro di Dimaro ad un mese dall'inizio della stagione ufficiale


Rafa Benitez (Getty Images)
Jonathan Terreni

18/07/2014 12:03

NAPOLI CONFERENZA BENITEZ / DIMARO - La preparazione entra nel vivo, in attesa del ritorno di tutti i nazionali reduci dal Mondiale brasiliano che permetteranno ai tecnici di lavorare con tutto il materiale a loro disposizioni. Dal ritiro estivo di Dimaro in Val di Sole ha parlato il tecnico del Napoli, Rafa Benitez, in conferenza stampa. Lo spagnolo fa il punto sulle news Napoli ed in particolare sulla preparazione azzurra ad un mese dal via delle competizioni ufficiali: "Rispetto allo scorso anno abbiamo più esperienza e conosciamo meglio l'ambiente con cui ci confrontiamo. La nostra idea non cambia: anche in questa stagione vogliamo giocare un bel calcio mantenendo l'equilibrio di squadra ma con la mentalità vincente. Abbiamo dimostrato di essere forti e possiamo crescere ancora molto; per questo stiamo lavorando con tanta intensità, giorno dopo giorno, ad un mese dall'inizio. Qui a Dimaro si sta davvero bene, l'avevo visto già lo scorso anno e per questo ringrazio tutti".

HAMSIK & CO. - Chi è arrivato come Michu e Koulibay e chi invece già c'era ma deve riscattare una stagione con più ombre che luci. Su tutti Marek Hamisk, atteso da una rivincita fondamentale. Benitez ripartirà dal solito modulo, 4-2-3-1, con Higuain davanti supportato dallo slovacco, da Martens e da Callejon e con il neo arrivato attaccante spagnolo pronto a giocare in più ruoli: "I recuperi di Hamsik, ZunigaMaggio e Mesto saranno un valore aggiunto per questa stagione. Rafael ha recuperato dal suo infortunio e sta bene". Poi c'è chi è reduce dalle delusioni mondiali con la propria Nazionale, Insigne su tutti: "Lorenzo è tornato bene di testa e di fisico - continua Benitez -. Chi ha fatto male al Mondiale vuole dimostrare subito il proprio valore per dimostrare di essere un giocatore importante. Albiol si aggrega domani con il gruppo, mentre Jorginho ha fatto un lavoro differenziato per un leggero risentimento".




Commenta con Facebook