• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Calciomercato Roma, Iturbe allontana Florenzi?

Calciomercato Roma, Iturbe allontana Florenzi?

L'esterno giallorosso è sempre nel mirino della Fiorentina


Alessandro Florenzi (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

17/07/2014 08:09

ROMA ITURBE FLORENZI FIORENTINA / ROMA - Dopo il grande colpo Iturbe, ufficializzato ieri sera, la Roma pianifica le operazioni per completare il suo calciomercato. L'arrivo dell'argentino di origini paraguaiane dal Verona potrebbe togliere spazio ad alcuni attaccanti giallorossi, che potrebbero decidere di andare a giocare altrove. Tra questi c’è senza dubbio Adem Ljajic, che dopo una stagione dal rendimento altalenante potrebbe fare le valigie per trasferirsi in una squadra in cui poter essere un titolare indiscusso, ruolo che l’ambiziosa Roma di Garcia al momento non può assicurargli. Sul serbo c’è da registrare l’interesse delle due milanesi, di alcuni club stranieri come il Wolfsburg e, nelle ultime ore, anche della Juventus. Inoltre non bisogna dimenticare che Sabatini sta cercando di chiudere con il Monaco per Ferreira-Carrasco, esterno offensivo belga che potrebbe ulteriormente aumentare la concorrenza in avanti.

Ma non c’è solo Ljajic tra i potenziali partenti: secondo quanto riporta l'edizione odierna del 'Corriere dello Sport' anche Alessandro Florenzi, da tempo nel mirino della Fiorentina, potrebbe presto vedersi costretto a lasciare la squadra in cui è cresciuto e di cui da sempre si professa tifoso, diventando un protagonista in uscita del calciomercato della Roma. Il centrocampista-attaccante avrebbe avuto un confronto con Rudi Garcia, che gli avrebbe in ogni caso assicurato che nelle gerarchie lui sarà un titolare allo stesso modo di Iturbe. E’ chiaro che la situazione di Florenzi è ben diversa da quella di Ljajic, anche per le differenti caratteristiche tecniche (con il serbo decisamente più simile al nuovo acquisto argentino), ma il richiamo del vecchio maestro Vincenzo Montella, che lo fece esordire in Serie A nel corso della sua breve esperienza sulla panchina giallorossa nel finale della stagione 2010/2011 ai tempi in cui era il capitano della Primavera di Alberto De Rossi, potrebbe non rimanere inascoltato. Secondo quanto riporta 'Leggo' i viola avrebbero offerto 15 milioni alla Roma e un ingaggio raddoppiato rispetto all'attuale (600 mila euro) al giocatore. Per il momento, però, le parole di Rudi Garcia avrebbero convinto Florenzi a resistere alle lusinghe viola.




Commenta con Facebook