• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Iturbe è in Italia: ore decisive

Calciomercato Juventus, Iturbe è in Italia: ore decisive

I bianconeri hanno da tempo l'accordo con il giocatore, ma l'Atletico Madrid resta in allerta


Juan Iturbe (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

15/07/2014 18:19

CALCIOMERCATO JUVENTUS INCONTRO ITURBE ATLETICO MADRID / TORINO - 19:05 - Juventus e Verona, riferisce 'Sky', dovrebbero incontrarsi questa sera a cena. Un summit che, comunque, non dovrebbe ancora definire la chiusura della trattativa. Dal Portogallo, intanto, arriva una nuova insidia per i bianconeri: il Benfica, dopo aver ceduto Lazar Markovic al Liverpool, avrebbe chiesto informazioni ai veneti per l'ex Porto.

18:19 - Il ritiro è già iniziato, il calciomercato Juventus... quasi. Bianconeri al lavoro sul campo agli ordini del mister Antonio Conte che, nella giornata di ieri, ha voluto incontrare d'urgenza i vertici del club, dal presidente Andrea Agnelli al Dg Beppe Marotta passando per il Ds Fabio Paratici. Tema caldo, ovviamente, il calciomercato. Il tecnico non è contento: sfumati Alexis Sanchez e Juan Cuadrado, la 'Vecchia Signora' è pronta ad accogliere Patrice Evra, ma l'allenatore pugliese vuole di più, soprattutto in avanti.

Ed in attacco i fronti caldi, ormai da tempo, sono i soliti due: Alvaro Morata e Juan Iturbe. Lo spagnolo sta trattando con il Real Madrid il rinnovo dell'attuale contratto, passaggio obbligatorio prima di sancire il passaggio in bianconero per 18 milioni di euro (pagabili in quattro rate) con clausola di riacquisto in favore delle 'merengues' fissata a 35 milioni di euro da esercitare nel 2015 o nel 2016, mentre nel 2017 gli iberici avrebbero una prelazione sul giocatore. Sull'argentino, invece, bisogna registrare l'ennesimo rinvio.

L'accordo con il giocatore, che poco fa è atterrato all'aeroporto Fiumicino di Roma, è già stato trovato. Il talento del Verona ha detto 'sì' ad un quinquennale da 1,5 milioni di euro più bonus a salire, ma manca ancora l'intesa con l'Hellas che temporeggia e continua a sperare in un'asta. Perché da un lato c'è la proposta juventina, ferma a 27 milioni di euro complessivi tra parte cash ed una contropartita da scegliere tra i vari Buchel, Rossi e Marrone, visto l'ormai imminente passaggio di Quagliarella al Torino, ma dalla Spagna l'Atletico Madrid non molla e, anzi, rilancia alzando l'asticella dell'offerta a 28 milioni di euro. Le ultime indiscrezioni riportano anche di un vertice in corso tra Juventus e Verona: un meeting che però qualcuno ha preferito smentire. Ulteriori, importanti novità, comunque, sono attese ad ore con il giocatore che nella giornata di ieri aveva lanciato nuovi segnali con un tweet: "Vacanze finite, inizia una nuova sfida". Ma con quale maglia?




Commenta con Facebook