• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Guerini: "Nessun allarme Rossi. Dubbi sulla permanenza di Cuadrado"

Fiorentina, Guerini: "Nessun allarme Rossi. Dubbi sulla permanenza di Cuadrado"

Il club manager dei viola parla anche di Mario Gomez e del rinnovo di Pizarro


Cuadrado (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

15/07/2014 16:03

FIORENTINA GUERINI ROSSI CUADRADO PIZARRO / FIRENZE - Da Rossi a Cuadrado, passando per Pizarro e Mario Gomez: Vincenzo Guerini, club manager dei viola, parla a 360 gradi affrontando anche argomenti caldi del calciomercato Fiorentina

Il dirigente dei toscani a '7 Gold' parte da Rossi, che non sarà in campo neanche nella seconda amichevole della formazione di Montella: "Non c'è nessun allarme: ha avuto infortuni importanti e ora si sta concentrando su allenamenti specifici per farsi trovare pronto quando le partite conteranno davvero. Gomez carico? Non avevamo dubbi: si sente in debito verso i tifosi che lo hanno sempre sostenuto. Vorrei vedere la coppia Gomez-Rossi giocare insieme almeno 2o-25 partite. 

Si passa poi a parlare di calciomercato, con il rinnovo di Pizarro: "Spero che rimanga: con noi è stato bene, è molto stimato e nello spogliatoio è ben voluto. Ora farà le sue valutazioni: il club farà di tutto per trattenerlo, ma se non dovesse restare sono convinto che la società troverà un sostituto all'altezza". 

Ultimo argomento toccato per il mercato è il futuro di Juan Cuadrado che potrebbe essere lontano da Firenze: "Lui si trova molto bene da noi e lo ha dimostrato. Certo mi metto nei suoi panni: davanti a certe cifre che ti cambiano la vita, è difficile rinunciarci. Se arriverà un'offerta irrinunciabile, ho dei dubbi sulla permanenza di Cuadrado alla Fiorentina. Se invece questa offerta non dovesse arrivare, il colombiano rimarrà perché qui sta bene. Poi c'è da considerare la capacità di convicimento di Della Valle: la storia recente dimostra che i calciatori vanno via quando lo decide lui". 

Infine si parla del nuovo stadio: "Il comunicato sullo studio di fattibilità consegnato al Comune è un importante passo avanti: ora tocca al Comune, ma credo sia nell'interesse di tutti avere un impianto all'altezza della città di Firenze". 




Commenta con Facebook