• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Calciomercato Juventus, Llorente: "Morata buon calciatore. Rimanere qui è incredibile"

Calciomercato Juventus, Llorente: "Morata buon calciatore. Rimanere qui è incredibile"

L'attaccante spagnolo parla nel primo giorno di ritiro della formazione di Conte


Fernando Llorente (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

14/07/2014 16:04

JUVENTUS DIRETTA CONFERENZA LLORENTE / TORINO - Settimana cruciale per Antonio Conte: il tecnico campione d'Italia si aspetta di ricevere almeno un paio di regali da Marotta. Morata e Iturbe i nomi più caldi nel calciomercato Juventus, intanto però i bianconeri iniziano a preparare la prossima stagione. Nel primo giorno di lavoro, Fernando Llorente parla in conferenza stampa e parla a 360 gradi: dal calciomercato alle rivali nella corsa al titolo. L'attaccante spagnolo è partito inevitabilmente dal Mondiale e dalla prematura eliminazione della Spagna: "È stata dura aver visto i miei compagni di nazionale in quella situazione. Dobbiamo ripartire: sono sicuro che i calciatori abbiano dato tutto, ma a volte nel calcio va così. Ora dobbiamo guardare al futuro e provare a fare meglio". 

VOCI SU CESSIONE - "Per me rimanere in questa società è qualcosa di incredibile. Sono molto contento di essere qua e speriamo di fare una grande stagione, di migliorare ancora. Rimanere qua più tempo possibile è molto importante". 

MORATA - "È un grande giocatore, giovane ma ha già fatto grandi cose, anche se non ha avuto la possibilità di giocare molto. Vediamo che succede: sono cose che riguardano Marotta e la società. Ho letto che mi voleva chiamare, ma ancora non lo ha fatto. Non posso dire altro".

NUOVO MODULO - "Per me è lo stesso: l'importante è aiutare la squadra. Farò tutto quello che mi dice il mister. Dobbiamo ancora lavorare molto e vedere qual è il modulo migliore. Darà nuovi stimoli? Vediamo se il mister ritiene possibile, ma sicuramente dobbiamo lavorare molto e vedere se cambiando modulo restiamo una squadra forte". 

STIMOLI CAMPIONATO - "Conquistare il campionato per noi è molto importante. Lo scorso anno abbiamo sofferto molto, anche con le piccole. Quest'anno la Roma sicuramente migliorerà, poi ci sono altre squadre forti: il Napoli che sta facendo molto bene, il nuovo Milan, l'Inter. Sarà un torneo molto difficile: per noi è importante far bene in campionato e confermarci al vertice". 

CONTE - Infine sempre in tema mercato Juventus, Llorente commenta la situazione contrattuale di Conte (scadenza 2015): "Non è un problema: è un grandissimi allenatore e darà tutto per la squadra". 




Commenta con Facebook