• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, Biava elegge Astori suo erede

Calciomercato Lazio, Biava elegge Astori suo erede

Continua il pressing dei biancocelesti sul difensore centrale del Cagliari


Astori (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

14/07/2014 15:47

CALCIOMERCATO LAZIO ASTORI BIAVA/ ROMA - Davide Astori è il futuro della difesa della Lazio: parola di Giuseppe Biava, l'uomo che nelle ultime quattro stagioni e mezza ha guidato stoicamente il reparto difensivo biancoceleste. Dal 37enne centrale di Seriate, attualmente svincolato e molto vicino a vestire la maglia dell'Atalanta, arriva l'investitura per il colpo di calciomercato tanto atteso dalla Lazio: "Davide Astori è un giocatore di grande qualità - ha dichiarato Biava a 'Radio Sei' - alla Lazio può sicuramente fare molto bene. Se l'operazione andasse in porto, sarebbe un grande colpo di mercato e con lui la difesa biancoceleste sarebbe in buone mani".

Una vera e propria incoronazione per Davide Astori, tormentone del calciomercato Lazio da un mese a questa parte. Quando la trattativa sembrava ormai giunta a buon fine, sono sorte delle complicazioni che hanno gettato nello sconforto i tifosi capitolini, consapevoli dell'importanza di un innesto qualitativo in difesa per ripartire dopo una stagione negativa. Nonostante il timido inserimento di Milan e Inter, in questo momento Astori è di nuovo vicinissimo alla Lazio: il presidente Lotito ha preparato un'offerta di 6 milioni di euro da presentare al Cagliari che, una volta accettata, permetter alla società di discutere del contratto con gli agenti del giocatore. 

C'è ancora una distanza da limare tra domanda e richiesta: la Lazio offre ad Astori 1,1 milioni di euro a stagione, mentre il suo entourage non verrebbe scendere al di sotto di 1,5 milioni di euro al mese. Un 'gap' non impossibile da colmare affinché l'operazione vada in porto per fare di Astori il quarto colpo del calciomercato Lazio dopo Basta, Parolo, Djordjevic.

Una Lazio attiva sul mercato ma che si gode anche l'exploit di Miroslav Klose ai Mondiali 2014, dove si è laureato campione del mondo con la sua Germania. Un altro 'vecchietto terribile' come Biava: "Sono molto felice per Miro, se lo merita - ha dichiarato Biava su Klose - è un grandissimo campione e alla Lazio si è sempre messo a disposizione della squadra lavorando a testa bassa. Mi dispiace per Biglia, ma è giovane ed avrà la possibilità di rifarsi".




Commenta con Facebook