• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Mondiali 2014, Maradona: "Immeritato il premio a Messi. Argentina ko a testa alta"

Mondiali 2014, Maradona: "Immeritato il premio a Messi. Argentina ko a testa alta"

Il Pibe de Oro commenta il risultato della finale del campionato del mondo


Messi e Neuer (Getty Images)

14/07/2014 14:04

MONDIALI 2014 MARADONA MESSI ARGENTINA GERMANIA / RIO DE JANEIRO (Brassile) - Una bacchettata a Messi, una a Sabella e una al Brasile: Diego Armando Maradona non risparmia nessuno all'indomani della finale del Mondiale che ha visto la Germania battere l'Argentina nei tempi supplementari. Il 'Pibe de Oro' durante il programma 'De Zurda' afferma: "Messi non meritava il premio di miglior calciatore, è stata una scelta di martketing: il trofeo lo meritava James Rodriguez. Sabella? Non ho capito perché ha tolto Lavezzi per un Aguero fuori forma; poi nel finale ha tolto Perez per far entrare Gago: era chiaro che voleva solo pareggiare. L'esultanza dei brasiliani? Hanno avuto il coraggio di tifare per chi gli ha segnato sette gol: non abbiamo perso ai supplementari, loro non scorderanno mai la sconfitta subita". 

B.D.S.




Commenta con Facebook