• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Vidal ad Iturbe: il punto ad un giorno dal raduno

Calciomercato Juventus, da Vidal ad Iturbe: il punto ad un giorno dal raduno

La stagione bianconera comincerà domani tra volti nuovi e giocatori in uscita


Vidal e Pogba (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

13/07/2014 17:41

CALCIOMERCATO JUVENTUS VIDAL ITURBE MORATA EVRA RITIRO CONTE / ROMA- La finale tra Germania ed Argentina di questa sera allo stadio 'Maracanà' sancirà la fine del Mondiale 2014, con il calciomercato che entra nella fase più calda. La Juventus comincerà ufficialmente la stagione 2014/2015 domani, con il raduno che precederà il ritiro estivo. Nessuna meta particolare: i bianconeri di Antonio Conte svolgeranno il precampionato nella consueta cornice di Vinovo, prima di partire per un tour internazionale ad agosto. Ovviamente sono giorni fondamentali per il calciomercato Juventus che dovrà 'plasmare' la rosa della prossima stagione.

Tanti i nomi su cui lavorare da parte degli uomini di mercato della società di corso Galileo Ferraris. Giuseppe Marotta e Fabio Paratici hanno praticamente chiuso la trattativa che porterà in bianconero Patrice Evra. Il terzino francese però non sarà presente domani in quanto è in vacanza dopo l'esperienza Mondiale con la propria Nazionale.

Antonio Conte si augura di avere a disposizione il prima possibile gli altri due grandi obiettivi: Alvaro Morata e Juan Iturbe. Per il centravanti spagnolo è solamente questione di dettagli da sistemare con il Real Madrid. Meno immediata la trattativa per l'esterno del Verona, su cui l'Atletico Madrid sta provando un inserimento dell'ultim'ora. L'argentino comunque, salvo sorprese, sarà bianconero probabilmente a metà settimana. Dopo questi due acquisti sarà il turno di un difensore e di un centrocampista polivalente, con i nomi di Nastasic, Balanta, Pereyra, Rabiot e Romulo che sono di grande attualità ma che, non essendo a prezzo di saldo, saranno valutati solo dopo alcune cessioni. Come rivelato in esclusiva da 'Calciomercato.it' il colombiano non costa meno di 6-7 milioni di euro.

Non solo mercato in entrata però (tra cui va indicato anche il giovanissimo Kinglsey Coman, arrivato a parametro zero dal Psg). La Juventus infatti sta lavorando anche per sfoltire una rosa abbondante. La trattativa con il Torino per Fabio Quagliarella è in piedi già da alcuni giorni, con l'attaccante campano che di fatto ha terminato la sua avventura con la 'Vecchia Signora', essendo ai margini del progetto tecnico. Anche Paolo De Ceglie e Marco Motta sono in partenza, così come Fausto Rossi, Reto Ziegler, Cristian Pasquato, Richmond Boakye, Luca Marrone, James Troisi e Frederik Sorensen: tutti elementi da piazzare a meno di sorprese durante il ritiro.

Le maggiori preoccupazioni di Antonio Conte però riguardano soprattutto il possibile sacrificio di un 'big'. Stephan Lichtsteiner ha il contratto in scadenza nel 2015 e non ha ancora rinnovato e fa gola a diverse compagini. Arturo Vidal sta flirtando in maniera pericolosa con il Manchester United mentre mezza Europa è interessata al gioiello francese Paul Pogba. L'intenzione della società bianconera è quella di non privarsi dei pezzi da novanta, ma nel calciomercato tutto è possibile e le offerte irrinunciabili saranno prese in considerazione.




Commenta con Facebook