• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Mondiali 2014, le probabili formazioni di Germania-Argentina: 'sorpresa' Di Maria

Mondiali 2014, le probabili formazioni di Germania-Argentina: 'sorpresa' Di Maria

L'asso del Real Madrid tenta un 'miracoloso' recupero in vista della finalissima di domenica


Angel Di Maria (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

10/07/2014 23:00

PROBABILI FORMAZIONI GERMANIA-ARGENTINA / RIO DE JANEIRO (Brasile) - Canti e balli nel ritiro dell'Argentina. E non solo per la qualificazione di poche ore addietro per l'ultimo atto del Mondiale 2014 ai danni dell'Olanda. Il 'miracolo' potrebbe materializzarsi: Angel Di Maria ha ripreso ad allenarsi quest'oggi a cinque giorni di distanza dal problema muscolare patito contro il Belgio, che in un primo momento aveva messo i titoli di coda alla sua rassegna iridata.

'El Fideo' si è limitato ad una corsetta in campo, senza forzare: quando basta, però, per accendere le speranze del cittì Sabella e della torsida albiceleste. Il mancino del Real Madrid - al centro anche dei rumors di calciomercato che lo vogliono lontano da Valdebebas e in procinto di accasarsi al Manchestester United - è una pedina fondamentale per lo scacchiere dei sudamericani, come dimostra anche la 'non prestazione' di San Paolo al cospetto di Robben & soci. Filtra un cauto ottimismo nello staff medico della 'Seleccion', con Di Maria che avrà l'ultima parola a poche ore dalla finalissima contro la Germania.

Anche Loew è in ansia per una sua stella. Mats Hummels ha accusato dei nuovi fastidi al ginocchio nella storica semifinale con il Brasile, uscendo a scopo precauzionale al termine del primo tempo. Il centrale del Borussia Dortmund si è allenato con molta cautela nelle ultime sedute e al momento un suo utilizzo non sembra comunque in pericolo.

Così come la presenza nell'undici titolare di Oezil, malgrado delle prestazioni finora al di sotto delle attese da parte del talento dell'Arsenal. Schuerrle scalpita dopo la doppietta realizzata a Belo Horizonte, ma Loew almeno inizialmente punterà ancora sull'ex Real. Mentre in attacco, ovviamente, non si discute la presenza dell''Highlander' Klose, incedibile per Lotito nel calciomercato Lazio: Miro, dopo il 16esimo timbro in una Coppa del Mondo, è già sui libri di storia senza aspettare il fischio d'inizio dell'incrocio del 'Maracanà'.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

Germania (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Hummels, Boateng, Hoewedes; Khedira, Schweinsteiger; Kroos, Oezil, Mueller; Klose. CT: Loew.

Argentina (4-3-2-1): Romero; Zabaleta, Garay, Demichelis, Rojo; Mascherano, Biglia, Perez (Di Maria); Messi, Lavezzi; Higuain. CT: Sabella.




Commenta con Facebook