• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Brasile-Germania, disordini nel paese dopo la disfatta verdeoro

Brasile-Germania, disordini nel paese dopo la disfatta verdeoro

Litigi, scippi, bus dati alle fiamme, cariche della polizia con lacrimogeni


David Luiz (Getty Images)

09/07/2014 09:10

MONDIALE 2014 BRASILE GERMANIA DISORDINI PAESE / BELO HORIZONTE (Brasile) - L'incredibile sconfitta subita dal Brasile per mano della Germania (1-7) nella semifinale del Mondiale 2014 ha scatenato una serie di disordini in tutto il paese nella notte. Le zone più calde sono state le 'fan fest' di Rio de Janeiro e Belo Horizonte.

Come riporta 'gazzetta.it' citando fonti interne alla polizia locale, una lite sulla spiaggia di Copacabana ha fatto scappare centinaia di persone. Un gruppo di ladri - secondo alcuni testimoni - ha cominciato a strappare le borse a chi guardava la partita.

A Belo Horizonte cinque persone sono state fermate dopo avere incendiato una bandiera del Brasile ed essersi resi protagonisti di alcuni scontri. In un caso, la polizia si è trovata costretta a lanciare gas lacrimogeno per disperdere le persone.

A San Paolo, una ventina di pullman di un'azienda privata sono stati dati alle fiamme in un garage. I vandali hanno poi preso di mira un negozio della periferia est della città. La polizia ha arrestato due uomini e quattro adolescenti, che stavano fuggendo con prodotti di elettronica.

S.D.




Commenta con Facebook