• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > In evidenza > Mondiali 2014, Brasile-Germania e Olanda-Argentina: le ultime sulle formazioni

Mondiali 2014, Brasile-Germania e Olanda-Argentina: le ultime sulle formazioni

Brasiliani senza Thiago Silva e Neymar, mentre Sabella dovrà fare a meno di Di Maria


Marcelo (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

07/07/2014 15:12

MONDIALI 2014 BRASILE GERMANIA ARGENTINA OLANDA FORMAZIONI / ROMA - Ci siamo: i Mondiali 2014 entrano nel vivo. Martedì 8 e mercoledì 9 luglio si disputeranno le semifinali della rassegna iridata: si parte domani con Brasile-Germania, sfida che vedrà i padroni di casa alle prese con problemi di formazione, viste le assenze di due pilastri della Seleçao di Scolari, Thiago Silva e Neymar; si chiude mercoledì con la rivincita della finale '78 tra la nazionale di Sabella e quella del 'genio' van Gaal. Poi nel weekend spazio alle due finali che faranno calare l'attenzione su Brasile 2014 e accenderanno i riflettori sul calciomercato

PROBABILI FORMAZIONI BRASILE-GERMANIA - Partiamo allora dalla sfida di Belo Horizonte, in programma alle ore 22 italiane di domani: come detto, Scolari dovrà fare i conti con le assenze pesanti di Neymar e Thiago Silva. Per l'attaccante, al di là delle voci che affermano di un improbabile ritorno per la finale, il Mondiale è finito al minuto 88 della sfida con la Colombia: la lesione alla terza vertebra lombare ha tolto al Brasile il suo uomo simbolo proprio nel momento decisivo del torneo. Al suo posto ballottaggio Willian-Bernard, con il primo che al momento sembra favorito. Per sostituire il difensore del Paris Saint-Germain, squalificato dopo il giallo rimediato nei quarti di finale, Dante sembra essere il prescelto dal ct verdeoro. Nessun problema invece per la Germania che affronta la semifinale dei Mondiali 2014 senza difficoltà di formazione: Loew ha l'imbarazzo della scelta e potrebbe optare per riportare Mueller al centro dell'attacco con Klose inizialmente in panchina. 

PROBABILI FORMAZIONI ARGENTINA-OLANDA - Veniamo ad Olanda-Argentina, sfida in programma mercoledì 8 luglio a San Paolo: anche qui sono i sudamericani ad avere problemi di formazione vista l'assenza di Di Maria alle prese con problemi muscolari. Sabella sembra intenzionato a lanciare Perez dal primo minuto, anche se non è da escludere l'impiego di Maxi Rodriguez: poche speranze invece di vedere in campo dal primo minuto Aguero. Il 'Khun', ripresosi da un infortunio muscolare, non è ancora al top della formazione e si accomoderà in panchina. Per il resto confermato l'undici vittorioso contro il Belgio, con Demichelis preferito in difesa al napoletano Fernandez. Per van Gaal invece nessun dubbio di formazione: confermato l'undici che ha sofferto e vinto con la Costa Rica, con il portiere Cillessen che ritorna dai pali dopo lo show ai rigori di Krul

BRASILE-GERMANIA

Brasile(4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Dante, David Luiz, Marcelo; Luiz Gustavo, Fernandinho; Hulk, Oscar, Willian; Fred. All.: Scolari.

Germania(4-2-3-1): Neuer; Lahm, Hummels, Boateng, Hoewedes; Khedira, Schweinsteiger; Kroos, Goetze, Oezil; Mueller. All.: Loew.

OLANDA-ARGENTINA

Olanda (5-3-2): Cillessen; Janmaat, de Vrij, Martins Indi, Vllar, Blind; Sneijder, de Guzman, Wijnaldum; Robben, van Persie. All.: van Gaal

Argentina (4-2-3-1): Romero; Zabaleta, Garay, Demichelis, Rojo; Mascherano, Biglia; Perez, Messi, Lavezzi; Higuain. All.: Sabella




Commenta con Facebook