• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altre Europee > Calciomercato, con Prandelli il Galatasaray si tinge d'azzurro?

Calciomercato, con Prandelli il Galatasaray si tinge d'azzurro?

L'approdo dell'ex ct della Nazionale in Turchia apre all'arrivo di giocatori italiani


Prandelli © Getty Images
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

04/07/2014 13:15

CALCIOMERCATO GALATASARAY PRANDELLI ITALIA/ ROMA - Uno dei più grandi colpi di scena delle ultime ore di calciomercato è sicuramente la notizia dell'imminente accordo tra il Galatasaray e Cesare Prandelli. Il dimissionario commissario tecnico della Nazionale italiana, dopo la sfortunata esperienza al Mondiale 2014 con gli azzurri, erediterà la panchina del club turco lasciata libera da Roberto Mancini, ironia della sorte uno dei candidati a prendere invece il suo posto alla guida dell'Italia.

L'approdo di Cesare Prandelli in Turchia, scatena tante fantasie di mercato legate al possibile arrivo al Galatasaray di diversi giocatori italiani, legati proprio all'ex ct. Chi si aspetta una vera e propria invasione tricolore a Istanbul, però, resterà deluso: le regole della Super Lig, in termine di stranieri, sono assai rigide. La Foreigner Rule, infatti, prevede la limitazione di otto giocatori stranieri per squadra: la famosa formula 5+3 che permette ai club di schierare cinque giocatori non turchi dal primo minuto e di portarne tre in panchina pronti a subentrare in corsa.

A causa di questa rigida e controversa legge tanto cara alla Turkish Football Federation che a suo tempo la emanò per tentare di risollevare le sorti del movimento calcio in Turchia (e combattuta aspramente da Mancini durante l'ultima stagione) non sono autorizzati voli pindarici sui giocatori italiani che potrebbero accompagnare Prandelli nella sua avventura sul Bosforo, ma bisognerà tarare bene il mercato in entrata e in uscita dei calciatori stranieri giallorossi.

L'anno scorso, il Galatasaray ha tesserato in tutto undici giocatori non turchi: Guillermo Burdisso, Didier Drogba e Izet Hajrovic lasceranno il club, riportando ad otto il numero degli stranieri. Sul piede di partenza anche Eboué  e Ontivero, attaccante argentino che come riportato in esclusiva da calciomercato.it, e' finito sulla lista della spesa del nuovo Cagliari targato Zeman

Sarebbero così due le caselle libere e occupabili da giocatori stranieri, sempre al netto di eventuali partenze successive. Prandelli potrebbe suggerire al presidente del Galatasaray Unal Aysal l'acquisto di Emanuele Giaccherini, esterno del Sunderland che gode della stima dell'ex ct azzurro nonostante l'esclusione dai 23 convocati per il Mondiale in Brasile.

Da non sottovalutare nemmeno la pista che porta a Gabriel Paletta, argentino naturalizzato italiano fortemente voluto da Prandelli in Nazionale. L'agente del giocatore, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it, ha dichiarato che il suo assistito ha diversi estimatori in Italia e all'estero. Tra questi, non è escluso un interessamento da parte del Galatasaray

E Balotelli? Super Mario, sempre al centro dell'attenzione sul fronte calciomercato Milan, era già stato accostato al Galatasaray per i suoi trascorsi con Roberto Mancini. Il rapporto con Prandelli però è cambiato dopo il Mondiale e, almeno allo stato attuale delle cose, sembra poco probabile un suo approdo a Istanbul. Niente 'invasione' azzurra dunque ma solo delle ipotesi che potrebbero diventare qualcosa in più appena Prandelli metterà a punto le strategie di mercato con i dirigenti turchi.




Commenta con Facebook