• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, affaire Iturbe: bianconeri in vantaggio, ma il Milan non molla

Calciomercato Juventus, affaire Iturbe: bianconeri in vantaggio, ma il Milan non molla

L'attaccante argentino è al centro dei desideri dei due club italiani


Iturbe (Getty Images)
Martin Sartorio (twiiter: @SartorioMartin)

03/07/2014 18:33

MERCATO JUVENTUS MILAN ITURBE VERONA/ ROMA - Il calciomercato è cominciato ufficialmente solo da tre giorni, ma siamo già alle prese con un vero tormentone. Juan Manuel Iturbe. L'attaccante argentino, che tanto bene ha fatto nell'ultima stagione con la maglia del Verona, è finito nel mirino dei più grandi club. A muoversi con maggiore forza in questi ultimi giorni per il giovane calciatore, che i gialloblu hanno riscattato per 15 milioni di euro dal Porto, sono stati però Milan e Juventus. Le due società si stanno dando battaglia a colpi di milioni per cercare di accaparrarsi un giocatore, classe 1993, che in molti paragonano a Lionel Messi.
 Sia Antonio Conte che Pippo Inzaghi considerano Iturbe il calciatore ideale per lo scacchiere di gioco che hanno intenzione di adottare la prossima stagione. Non è un mistero, infatti, che i bianconeri sono pronti a mettere in soffitta il tanto caro 3-5-2 per passare ad un più europeo 4-3-3. Modulo, questo, su cui punteranno anche i rossoneri, essendo ritenuto il migliore per esaltare le qualità di un giocatore come El Shaarawy, che il club vuole assolutamente rilanciare. Per il Milan, però, non sarà per nulla facile portare a ‘San Siro’ il calciatore argentino. La Juventus, infatti, sembra essere nettamente in vantaggio. I bianconeri hanno già l'accordo con il calciatore, 5 anni a 2 milioni a stagione, e possono offrire un palcoscenico come la Champions League.  
 
Il calciomercato della Juventus gira, al momento, totalmente attorno ad Iturbe e i soldi che arriveranno dall'ultima cessione di Vucinic, circa 5-6 milioni di euro, che si vanno ad aggiungere a quelli racimolati con gli adii definitivi di Immobile e Zaza, serviranno per convincere il Verona. Il club gialloblu vuole ben 30 milioni di euro, cifra che al momento i bianconeri non hanno raggiunto. Sul piatto, infatti, sono stati messi 21 milioni più un giocatore, che difficilmente sarà Quagliarella visto l’alto ingaggio. Facile, quindi, pensare a Padoin, che piace molto ai gialloblu.
 
La Juventus deve, però, fare in fretta, cercando di avvicinarsi il più possibile alle richieste del ds Sogliano. Più avanti si va, infatti, più crescono le possibilità del Milan. Il club rossonero - nonostante abbia ammesso la difficoltà della trattiva, addirittura attraverso il proprio canale tematico nella giornata di ieri - non ha ancora mollato la presa e sta lavorando, dopo gli addii di Kakà e Nocerino, per liberarsi di altri pesanti ingaggi, come quello di Robinho Matri. Se il ‘Diavolo’ dovesse riuscirci in breve tempo, potrebbe ritrovarsi tra le mani quei soldi che servirebbero a sferrare l'attacco decisivo. Il mercato si infiamma e Juventus e Milan provano a mettere a segno il grande colpo.



Commenta con Facebook