• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Stati Uniti, choc in Michigan: arbitro ucciso dopo il pugno di un giocatore espulso

Stati Uniti, choc in Michigan: arbitro ucciso dopo il pugno di un giocatore espulso

E' deceduto dopo due giorni in ospedale. Faceva questo mestiere da vent'anni


John Bienewicz (dal web)

02/07/2014 20:32

STATI UNITI ARBITRO UCCISO PUGNO ESPULSIONE / DETROIT (Stati Uniti) - Si chiamava John Bienewicz, aveva 44 anni e faceva l'arbitro di calcio da 20, l'uomo ucciso da un pugno per un cartellino rosso durante una partita, come riferito dai media statunitensi. La storia che ha scosso il Michigan, negli Stati Uniti, è emersa dopo il fine settimana, quando si è consumata la tragedia. Nella zona di Detroit, domenica scorsa, Bienewicz è stato colpito da Baseel Abdul-Amir Saad, 36 anni, che era appena stato espulso. Dopo due giorni di lotta disperata, Bienewicz è deceduto martedì in ospedale. Lascia moglie e due figli.

M.T.




Commenta con Facebook