• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, rebus difesa: ecco i nomi sul taccuino di Tare

Calciomercato Lazio, rebus difesa: ecco i nomi sul taccuino di Tare

Astori e de Vrij sempre piu' lontani: pronto il piano d'emergenza


Gabriel Paletta (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

02/07/2014 13:56

CALCIOMERCATO LAZIO PALETTA TOLOI ASTORI/ ROMA - Sta per entrare nel vivo il calciomercato della Lazio che ha già messo a segno tre colpi in entrata: Filip Djordjevic (svincolato) dal Nantes, Dusan Basta dall'Udinese e Marco Parolo dal Parma. Tre giocatori che vanno ad aumentare il tasso qualitativo della rosa ma che non bastano a completare un organico bisognoso di un ricambio generazinale in difesa, dove dopo quattro stagioni non regnerà più l'affiatata, ma ormai datata, coppia di centrali formata da Giuseppe Biava e André Dias.

Dopo questi tre arrivi che sanno di 'antipasto', Tare e Lotito sono chiamati a portare a Roma le portate principali, quei due centrali sui quali verrà rifondata la Lazio. In questo senso, sono tanti i nomi circolati in orbita biancoceleste e sono soprattutto due quelli destinati a incrociare una strada diversa da quella che porta a Roma: Stefan de Vrij e Davide Astori.

Per il primo non sembra esserci più nulla da fare: le prestazioni fornite al Mondiale 2014 con l'Olanda hanno convinto il ct oranje Louis van Gaal a puntare su di lui per la sua futura esperienza sulla panchina del Manchester United. Astori invece è stato a più riprese dichiarato incedibile dal Cagliari che vuole ripartire da lui per costruire la nuova squadra affidata a Zeman.

Sfumati, o quasi, questi due obiettivi, il direttore sportivo della Lazio Igli Tare è chiamato a virare su precise alternative presenti sul calciomercato. In crescita la candidatura di Gabriel Paletta, giocatore sempre gradito in casa biancoceleste. Con il Parma è appena stato concluso l'affare Parolo che ha dimostrato la disponibilità degli emiliani a trattare con la Lazio, qualità rara tra le società italiane.

Mentre sono da tenere sempre d'occhio le situazioni legate a Sebastian De Maio del Genoa (sempre buoni i rapporti tra Lotito e Preziosi) e Hector Moreno dell'Espanyol Barcellona, sono due i nomi 'nuovi' circolati nelle ultime ore in orbita laziale: Toloi e Britos

Toloi è tornato al San Paolo dopo l'infelice esperienza in prestito alla Roma, ha passaporto comunitario ed è in cerca di rilancio, Britos invece è in uscita dal Napoli dopo il mancato trasferimento alla Dinamo Mosca: entrambi rappresentano occasioni che Tare è pronto a sfruttare a suo favore.




Commenta con Facebook